Unica Radio App
books

Venerdì 15 giugno Street Books è a Donori

Venerdì 15 giugno dalle 18.30 Street Books è a Donori arriva con due iniziative all’Ex Montegratico di via Vittorio Emanuele

Venerdì 15 giugno dalle 18.30 Street Books è a Donori arriva con due iniziative all’Ex Montegratico di via Vittorio Emanuele.

 

Alle 18,30 Nino Nonnis presenta la nuova edizione, aggiornata, del suo romanzo cult A biliardino non gioca più nessuno (Palabanda) e alle 20 l’attrice Paola Atzeni con il musicista Davide Crabu salirà sul palco per proporre al pubblico il suggestivo reading tratto da Po cantu Biddanoa, il capolavoro di Benvenuto Lobina!

Street Books presenta due appuntamenti organizzati in collaborazione con L’Amministrazione Comunale e la Bibliblioteca Universo di Donori venerdì 15 giugno a partire dalle 18,30, quando all’ex Montegranitico di via Vittorio Emanuele Nino Nonnis presenterà Il libro A biliardino non gioca più nessuno, edito da Palabanda.

L’opera

A biliardino non gioca più nessuno – Tante cose scompaiono, talvolta in maniera colpevole: un edificio, una fontana, i tram. Il mondo cambia, ma non significa sempre progresso, spesso è soltanto sviluppo. Questo è un libro d’affetto, dedicato da Nino Nonnis al figlio grande per dirgli tutte le cose che ha tralasciato. Parla del tempo in cui i ragazzini dicevano “vado giù a giocare”, quando ci si conosceva tutti di vista e non si poteva barare. Le vasche, i giochi poveri, i gavettoni, le crabonere, le parole scomparse: non è solo a biliardino che non si gioca più.

Nino Nonnis è nato a Sindia (NU), è stato insegnante ed è giornalista pubblicista. Come autore teatrale ha scritto una ventina di testi, rappresentati anche in importanti festival regionali e nazionali. Come attore e autore ha interpretato molti monologhi umoristici. Ha scritto “Grazia a Maria”, “Le puoi leggere anche in tram”, “Racconti non di solo sesso”, “Una donna tutta d’un pezzo”, “Hanno ucciso il bar Ragno”, “Bridgida”, “Nai No”, “La piccola Parigi”, “Lizzeri”. Suoi racconti sono presenti in “NeroCagliari” e“Cartas De Logu”.

 

 

Alle 20, sul palco dell’Ex Montegranatico di Donori sarà la volta di “Po cantu Biddanoa” un reading  liberamente ispirato all’omonimo romanzo di Benvenuto Lobina, con Paola Atzeni voce recitante accompagnata dal musicista Davide Crabu. Po cantu Biddanoa narra la storia di una Sardegna in guerra, di un popolo in frontiera, e del paese di Villanovatulo. Il piccolo centro del Sarcidano vive sofferente una quotidianità che si compie tra due guerre sanguinarie, due condanne per il popolo sardo che uccidono tanti giovani partiti per il bene della patria. La prima grande guerra non trattiene fortunatamente l’eroe Luisiccu. Ed è attraverso la sua storia che capiamo come gli avvenimenti nazionali e quelli sardi cambieranno politicamente ed economicamente un paese bizzarro, ricco di personaggi verosimili. “Po cantu Biddanoa” è un reading intenso, in cui sentimenti e paesaggi scorrono tra le parole di uno strepitoso romanzo, tra i più belli della letteratura sarda.

Il progetto Street Books – Scrittori, lettori e libri a Dolianova, organizzato dall’associazione Circolo dei Lettori Miele Amaro è sostenuto dall’amministrazione comunale di Dolianova e dall’assessorato regionale della pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport

Rassegna Significante

About Riccardo Fanni

Riccardo Fanni
Laureato in Giurisprudenza, lettore appassionato, sportivo mancato e viaggiatore compulsivo. "Chi viaggia senza incontrare l'altro, non viaggia, si sposta"

Controlla anche

Castello di Marmilla

Festival Rete dei Castelli – Sabato a Las Plassas

Sabato 19 settembre, a Las Plassas, si dibatterà sulla vita vissuta nei Castelli della Sardegna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *