Unica Radio App
festival

Un Festival Fantamusicale per l’Estate Cagliaritana

Al via la seconda edizione del Festival Fantamusicale delle Musiche dei Mondi – Ucronie

Così si presenta la seconda edizione del Festival delle Musiche dei Mondi – UCRONIE,   tre Racconti, tre Mondi, tre Location, tre Domeniche, tre Performance e decine di Artisti: così si presenta la seconda edizione del Festival delle Musiche dei Mondi – UCRONIE, sotto la direzione artistica del musicista Andrea Congia. Nelle prime tre Domeniche del mese di Luglio una evocazione per ogni appuntamento: dall’immaginazione, all’idea fantamusicale, alla performance, passando per racconti, drammatizzazioni, canti, composizioni musicali e coreutiche e altro ancora. Durante le performance, che avranno il compito di evocare dei veri e propri Mondi Sonori, sarà la Musica, in qualità di amplificatore espressivo ed emotivo, che farà da collante estetico per tutte le altre Arti che, insieme, daranno fattezze, corpo e vita a queste Irreali Realtà, in una costante elaborazione multiartistica. Luglio 2018 è il tempo di Ucronie, dove ogni Mondo, immaginario, alternativo, improbabile, fantastico, impossibile sarà evocato nelle location prescelte. Musica, Narrativa, Teatro, Danza, Arti Visive spalancheranno le porte su nuovi Spazi e nuovi Tempi che si materializzeranno in tre diversi luoghi della Città di Cagliari, pieni di Bellezza e Storia.

Il Festival, anche quest’anno, è inserito nell’ambito del cartellone di CagliariPaesaggio e si presenta come sezione estiva del programma TRA LE MUSICHE. È possibile dare il proprio sostegno al Progetto e all’Associazione attraverso la piattaforma di crowdfunding buonacausa.org (https://buonacausa.org/cause/tra-le-musiche).

 

NEXT RIVOLTA sarà la prima dimensione alternativa ad essere rappresentata: lacerazioni, risveglio delle coscienze, scintille che infiammano animi dormienti, un richiamo dall’alto per occhi spenti e nasi all’insù che fissano le cavità del Cielo.

La penna della scrittrice Vanessa Roggeri disegnerà questo Mondo che, Domenica 1 Luglio 2018, alle ore 20:30, davanti allo storico Lazzaretto di Sant’Elia, verrà evocato ad un passo dal Mare in bilico tra la Parola, la Musica e la Folla. Gli spettri sonori di Andrea Congia daranno ritmo ad una protesta che non c’è, in un mondo omesso, smarrito nell’oblio di un totale annullamento. Un forte rumore, una sveglia al rallentatore, una rivoluzione imperfetta, in moto, che spezza l’orrore perfetto, insapore, incolore, muto e fermo. Le voci dell’attrice Elisa Zedda del Canovaccio Vivente e le sagome nere dei Riotdancers, diretti dalla coreografa Nadia Cois, abbozzeranno una fuga verso la già perfetta Imperfezione della Vita.

 

Rassegna Significante

About Riccardo Fanni

Riccardo Fanni
Laureato in Giurisprudenza, lettore appassionato, sportivo mancato e viaggiatore compulsivo. "Chi viaggia senza incontrare l'altro, non viaggia, si sposta"

Controlla anche

Castello di Marmilla

Festival Rete dei Castelli – Sabato a Las Plassas

Sabato 19 settembre, a Las Plassas, si dibatterà sulla vita vissuta nei Castelli della Sardegna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *