Unica Radio App
turismo

Tipicità nel turismo in Sardegna, aperitivo con Paolo Fresu

Tipicità nel turismo in Sardegna, talk e aperitivo con Paolo Fresu

L’appuntamento con Aperi-turismo è il prossimo 14 giugno dalle ore 16 nell’Aula VII di Architettura, ex
Complesso di Santa Chiara, Bastioni Bigafetta, Alghero.
Cagliari 8.6.2018 – Che forma, suono e materiale sta assumendo l’accoglienza in Sardegna? Cosa si
può definire tipico, riconosciuto e apprezzato nel mondo e, per questo, valore aggiunto per
un’esperienza e motivazione di viaggio in Sardegna? Attorno a questi temi verterà il talk
AperiTurismo il prossimo 14 giugno, al suo terzo appuntamento e per la prima volta ad Alghero.
L’iniziativa, organizzata dal Consorzio Uno di Oristano, in partnership con il Dipartimento di Economia dell’Università di Cagliari e, per questa sua terza edizione, in collaborazione con il Dipartimento di Architettura di Alghero che ospita l’evento, si svolgerà nell’Aula VII (Complesso di santa Chiara, ex Bastioni Pigafetta) della sede universitaria algherese dalle ore 16.

L’ospite

Ospite d’eccezione del pomeriggio, il musicista e jazzista Paolo Fresu che darà il suo punto di vista in
uno dei due panel di discussione su come si potrebbe valorizzare la tipicità nel turismo in Sardegna,
partendo proprio dalla musica e dalle sue tradizioni. A confronto con Fresu, interverranno anche
alcuni validi esponenti dell’artigianato in Sardegna, come Giuseppe Demelas di Tessile Urru, del
design grafico moderno come Giuseppe Crobe de Le Amiche di Freya, del web come Gianluigi Tiddia
aka Insopportabile ed Elisa Mocci, tra le più apprezzate wedding & design planner italiane. E ancora,
Mirko Lalli, CEO e founder di Travel Appeal, una delle start up italiane del turismo più promettenti,
porterà il suo punto di vista sulla tipicità dall’analisi del sentiment nelle destinazioni italiane e, più in
generale, racconterà come è percepita l’isola dai turisti online. Filippo Filippeschi della Signatours
condividerà invece qualche best practice per la promozione della tipicità sui mercati scandinavi. Il
programma completo.

La formula dell’  aperiturismo

Come nella formula degli “AperiTurismi”, in poco più di due ore e mezzo si susseguiranno brevi e moderati interventi, tra panel e approfondimenti, anche da remoto, Q&A dal pubblico e aperitivo finale offerto a tutti i partecipanti per poter fare network.
Obiettivo dell’iniziativa è quello di portare ad uno scambio costante e continuo sui temi del turismo,
per individuare necessità e opportunità, fornire nuove prospettive imprenditoriali e condividere utili
consigli agli studenti che, a breve, dovranno mettersi in gioco nel complicato mondo del lavoro.
La partecipazione è gratuita, consigliata la registrazione su Eventbrite.

Rassegna Significante

About Riccardo Fanni

Riccardo Fanni
Laureato in Giurisprudenza, lettore appassionato, sportivo mancato e viaggiatore compulsivo. "Chi viaggia senza incontrare l'altro, non viaggia, si sposta"

Controlla anche

Turismo, le mete italiane di francesi, tedeschi e britannici

Turismo, le mete italiane di francesi, tedeschi e britannici

I numeri del turismo italiano secondo l’Enit: l’Italia concorre all’economia più di Francia e Spagna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *