Unica Radio App
Street Books

Street Books presenta Notte di stelle

Street Books presenta Notte di stelle – il cielo sopra di noi tra mito e scienza in compagnia di Matteo Bachetti

 La notte di lunedì 11 giugno, alle 22 al campo Sportivo di Dolianova un appuntamento unico, per vivere l’emozione  e lo spettacolo del cielo stellato nella notte più buia di giugno, accompagnati dai racconti di scienza e letteratura dell’astrofisico che nel 2016 si è aggiudicato l’Exceptional Scientific Achievement Medal della NASA

Notte di Stelle: il cielo sopra di noi tra mito e scienza, raccontato dall’astrofisico Matteo Bachetti, è il suggestivo appuntamento che Street Books ha organizzato per lunedì 11 alle 22.00 al Campo Sportivo di Dolianova.

Dall’alba dell’umanità, il cielo affascina e influenza il nostro pensiero. Ma cosa sono le stelle? Quanto sono lontane? Durante questa notte senza luna, faremo un viaggio nel tempo, dalle prime storie ispirate dalle stelle nelle varie culture fino alle scoperte più recenti dell’astronomia.

Con le luci artificiali oscurate nel raggio di un chilometro, chi vorrà partecipare è invitato a portare con sé un telo da stendere sull’erbetta per vivere appieno la magia del cielo stellato accompagnati dalle parole di scienza e letteratura dell’astrofisico che nel 2016 si è aggiudicato l’Exceptional Scientific Achievement Medal della NASA. Durante questa notte senza Luna, faremo un viaggio nel tempo, dalle prime storie ispirate dalle stelle nelle varie culture fino alle scoperte più recenti dell’astronomia.

Durante questa notte senza Luna, verremo accompagnati dalle parole di scienza e letterarie dell’astrofisico che nel 2016 si è aggiudicato l’Exceptional Scientific Achievement Medal della NASA : Matteo Bachetti astrofisico sardo, in forze all’Osservatorio Astronomico di Cagliari, parte dell’Istituto Nazionale di Astrofisica. Ha studiato a Cagliari e ha lavorato a lungo tra Francia, Italia e Stati Uniti. Osserva le onde radio e i raggi X provenienti dal cosmo per studiare le proprietà di buchi neri e stelle di neutroni, gli oggetti più estremi dell’Universo. Ha ricevuto una medaglia dalla NASA nel 2016 per la scoperta di una stella di neutroni estremamente luminosa.

Durante questa notte senza Luna, verremo accompagnati dalle parole di scienza e letterarie dell’astrofisico che nel 2016 si è aggiudicato l’Exceptional Scientific Achievement Medal della NASA

 

Rassegna Significante

About Riccardo Fanni

Riccardo Fanni
Laureato in Giurisprudenza, lettore appassionato, sportivo mancato e viaggiatore compulsivo. "Chi viaggia senza incontrare l'altro, non viaggia, si sposta"

Controlla anche

tracce nella città sommersa

“Tracce nella città sommersa”: Festival la notte dei poeti

Martedì 25 e mercoledì 26 agosto – ore 19 – area archeologica di Nora – …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *