Unica Radio App
Robert Fillon

L’Ambasciatore del Principato Robert Fillon in Sardegna

L’Ambasciatore del Principato di Monaco Robert Fillon in Sardegna, ospite del “Club dei 100 Ambasciatori del Turismo d’Affari del Principato

L’Ambasciatore del Principato di Monaco Robert Fillon in Sardegna, ospite del “Club dei 100 Ambasciatori del Turismo d’Affari del Principato”.

La Sardegna esercita un fascino particolare sull’Ambasciatore del Principato di Monaco in Italia Robert Fillon, che ha deciso di tornare nell’Isola e visitarla in forma privata. Venerdì 22 giugnoparteciperà a una serata organizzata in suo onore dal “Club dei 100 Ambasciatori del Turismo d’Affari del Principato” e dalla Onlus Imago Mundi a Cagliari, al Centro d’arte e cultura Il Ghetto (in via Santa Croce).

Fillon è arrivato in Sardegna venerdì scorso ed è stato accolto dal Console del Principato Roberto Bolognese e dai componenti del Club dei 100 Ambasciatori per una cena di benvenuto all’Hotel Il Faro di Capo Spartivento a Chia (l’ospitalità è stata curata dall’ambasciatore Alessio Raggio). Il giorno dopo, l’Ambasciatore e la moglie, accompagnati dal Console e dall’ambasciatrice Cristina Muntoni (che ha curato l’organizzazione dell’itinerario culturale), hanno visitato l’isola di Sant’Antioco, dove hanno incontrato la maestra del bisso Chiara Vigo, il Museo Archeologico “Barreca” e il MACC (Museo d’arte Contemporanea) di Calasetta. Dopo il soggiorno tabarchino si sono recati a Bosa, hanno visitato, poi, la zona di Cabras, dove hanno ammirato le statue dei Giganti di Mont’e Prama, la peschiera e l’area archeologica di Tharros, per raggiungere, a seguire ancora, il santuario nuragico di Santa Cristina, a Paulilatino, e, infine, il complesso nuragico di Su Nuraxi, a Barumini.

Durante la serata di venerdì 22 l’Ambasciatore Fillon incontrerà diversi componenti rappresentativi della società civile, economica e culturale dell’Isola. Inoltre, nella stessa occasione, Franco Sardi, in rappresentanza della Onlus Imago Mundi,  illustrerà i motivi che hanno condotto l’Unione europea ad assegnare alla manifestazioneMonumenti Aperti il prestigioso Premio dell’Ue per il Patrimonio Culturale / Europa Nostra Awards 2018 (160 le candidature arrivate da 31 paesi di tutta Europa, 29 i vincitori, provenienti da 17 Paesi) nella categoria Istruzione, Formazione e Sensibilizzazione. E venerdì 22 giugno, in contemporanea, una delegazione di Imago Mundi, guidata dal presidente Fabrizio Frongia, sarà a Berlino, al Palazzo dei Congressi, per ricevere l’importante riconoscimento nel corso della cerimonia di premiazione, che sarà presentata dal Commissario europeo Tibor Navracsics, dal maestro Plácido Domingo, Presidente di Europa Nostra, e a cui interverrà il Presidente della Repubblica Federale tedesca Frank-Walter Steinmer.

Il nucleo sardo del Club dei 100 Ambasciatori, nato come una rete di relazioni che in Italia conta 370 componenti, annovera tra i propri membri i rappresentanti del mondo delle imprese e della cultura della Sardegna: Valentina Argiolas, Andrea Atzeri, Francesco Atzeri, Roberto Bolognese, Alberto Cellino, Gualtiero Cualbu, Carlo Del Vicario, Rudi De Nardo, Maurizio De Pascale, Fabrizio Frongia, Piergiorgio Massidda, Gianluigi Molinari, Cristina Muntoni, Matteo Pilato, Glenda Piu, Alessio Raggio, Paola Sanna, Carlo Scano, Alberto Scanu, Marco Sulis, Vitangelo Tizzano e i due nuovi Ambasciatori nominati durante la serata a Capo Spartivento, Gianfrancesco Lecca e Luca Saba.

Durante il cocktail di venerdì 22, organizzato dagli ambasciatori Marco Pinna e Marco Sulis, sarà offerta una degustazione dei prodotti di eccellenza della Sardegna e di vini delle Cantine Antigori dell’ambasciatore Carlo Scano. Sponsorizzano la serata: Galizia&Pinna Associati, Officina Gastronomica Love Eat, Fa Travel Coldiretti, The Flame associazione culturale, Coldiretti, Fattorie Cuscusa, Mammai, Caseificio Silvio Boi, Cioccogelateria Elfè, Pastificio Tanda & Spada, Consorzio Camù

 

 

Rassegna Significante

About Riccardo Fanni

Riccardo Fanni
Laureato in Giurisprudenza, lettore appassionato, sportivo mancato e viaggiatore compulsivo. "Chi viaggia senza incontrare l'altro, non viaggia, si sposta"

Controlla anche

festival

“Festival in Movimento” domani il terzo appuntamento

Festival in Movimento domani a Fluminimaggiore terzo appuntamento con “Cronache di una pandemia” con l’autrice …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *