Unica Radio App
Mario Delitala

L’Arte di Mario Delitala in Scena alla Pinacoteca Nazionale

L’Arte di Mario Delitala va in Scena a Sassari Per il Maggio Sassarese. Il Comune di Sassari inserisce nel programma di eventi lo spettacolo Un Uomo – Un Secolo, coproduzione dall’Associazione Culturale Mario Delitala e dalla Casa di Suoni e Racconti, con Daniele Monachella, i Death Electronics e Juri Deidda .

L’arte di Mario Delitala andrà in scena Sabato 26 Maggio alle ore 11:00 nella Pinacoteca Nazionale di Sassari. Il Comune di Sassari ha voluto dedicare, nel ricchissimo programma culturale del Maggio Sassarese, un appuntamento all’eclettico artista Mario Delitala, fortemente legato alla Città in cui ha vissuto buona parte della sua lunga vita e dove si spense alla veneranda età di 103 anni.

All’interno della sala conferenze della Pinacoteca Nazionale di Sassari (Via Santa Caterina 4),  dove tante delle sue maggiori opere sono conservate, finanziato dal Comune di Sassari con il patrocinio gratuito dell’Università degli Studi di Sassari, andrà in scena Un Uomo – Un Secolo, lo spettacolo realizzato dalla Casa di Suoni e Racconti in collaborazione con l’Associazione Culturale Mario Delitala. Sul palco l’attore Daniele Monachella, l’ensemble Death Electronics (formata dal chitarrista e compositore Andrea Congia e dal sound designer Walter Demuru) e dal sassofonista Juri Deidda. Guidati e suggestionati dalle opere del Maestro, gli Artisti in scena tracceranno un ritratto sonoro per evocare i momenti più rappresentativi della vita di Mario Delitala, attraversando la sua Arte e l’intero secolo del Novecento. La Casa di Suoni e Racconti, dopo essersi dedicata a numerosi e importanti Autori della Letteratura Sarda e non, in questa produzione artistica, invece, presterà attenzione ad un Artista Visivo, alle sue Opere e alla sua Vita, attraverso una performance di Narrazione, Poesia, Musica e Immagine. Peculiarità dello Spettacolo sono, infatti, le videoscenografie, composte da materiale d’archivio, fotografie, riprese video, riprese aeree (realizzate dal videoperatore SAPR, Davide Manca), montate da Edoardo Matacena, che si faranno racconto visivo in scena per evidenziare lo stretto rapporto tra Opera Artistica e Territorio. Lo Spettacolo, infine, è scritto e diretto da Andrea Congia (direttore dei progetti artistici della Casa di Suoni e Racconti) con la consulenza scientifica dell’architetto Francesco Delitala (nipote di Mario e Presidente dell’Associazione che prende il nome dell’Artista).

L’ingresso allo Spettacolo è libero.

 

Rassegna Significante

About Simona Tessitore

Simona Tessitore

Controlla anche

era l'allodola

“Era l’allodola?” in scena al Vecchio Mulino di Sassari

“Era l’allodola?”, spettacolo scritto, diretto e interpretato da Daniele Monachella e Carlo Valle, è in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *