Unica Radio Skill Alexa
Sardinia Deep Space Antenna

L’Università di Cagliari inaugura il Sardinia Deep Space Antenna

Martedì 8 e mercoledì 9 maggio inaugurazione del Sardinia Deep Space Antenna (SDSA) presso l’Università di Cagliari

Martedì 8 e mercoledì 9 all’Università di Cagliari, due giorni e tre appuntamenti dedicati allo spazio con l‘inaugurazione del Sardinia Deep Space Antenna (SDSA).

L’evento comincerà martedì 8 maggio dalle 9.00 alle 13.00 presso l’aula magna della Facoltà di Ingegneria e Architettura con un seminario di approfondimento. Quest’ultimo riguarderà le attività, sistemi e tecnologie del settore del Deep Space che vedono coinvolta la Sardegna. Il seminario si chiuderà, inoltre, con la sottoscrizione di un accordo di collaborazione tra l’ASI e l’Università di Cagliari per la partecipazione in attività scientifiche e tecniche del SDSA. Dalle 15.30 alle 17.00 ci sarà invece la Visita in Regione Sardegna dove l’assessore Paci incontrerà, in particolare, la delegazione con i vertici di ASI e Università e i rappresentanti di NASA, ESA, INAF e i sindaci dei comuni legati al Sardinia Radio Telescope.

Si prosegue mercoledì 9 maggio, dalle 10.00 alle 13.00 con la Cerimonia di Inaugurazione presso il sito del Sardinia Radio Telescope San Basilio. A questo punto si daranno avvio alle attività dei servizi di comunicazione e navigazione per le sonde interplanetarie. Tale incontro sarà inoltre l’occasione anche per la firma dell’accordo NASA – ASI relativo all’ingresso della SDSA nel Deep Space network
dell’agenzia spaziale statunitense gestita del Jet Propulsion Laboratory (JPL).

Passaggi d'autore

About Giulia Concas

Giulia Concas
21 anni. Studentessa di Scienze della Comunicazione, a tempo pieno divoro libri, serie tv e film. Il tutto accompagnato dalla mia personale colonna sonora a metà fra rock, metal e trash.

Controlla anche

campione di roccia lunare

Missione Chang’e-5: un veicolo spaziale senza pilota per raccogliere campioni di roccia lunare

La Cina ha lanciato questa sera la nuova missione lunare Chang’e-5. Si tratta di un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *