Unica Radio App
S'acqua fatta

Al Fucina Teatro della Vetreria S’acqua fatta

“Aprile alla Vetreria Aprile Resistente”, fine settimana denso di appuntamenti: si parte con S’acqua fatta, venerdì 13 aprile, alle 21, spazio Fucina Teatro (Vetreria di Pirri)

Aprile alla Vetreria Aprile Resistente, la rassegna firmata Cada Die Teatro e Il Crogiuolo, insieme a Cemea, procede a tappe forzate. S’acqua fatta è il titolo dello spettacolo che va in scena venerdì 13 aprile allo spazio Fucina Teatro della Vetreria di Pirri, alle 21, con Rita Atzeri e Fausto Siddi, regia e drammaturgia di Simone Schinocca, fondatore e direttore artistico di Tedacà

Lo spettacolo

“S’acqua fatta” è l’espressione che usavano i lavoratori delle Saline di Cagliari quando nell’acqua iniziava la precipitazione del sale dopo mesi di lento scorrere fra una vasca e l’altra e una lunga evaporazione. Le Saline: un lavoro massacrante dove “la manualità ti ammazzava”. Un lavoro che diventò anche un modo di dire: “Ti mando a lavorare in Salina”, per augurare qualcosa di male a qualcuno.

Anni 70. I lavoratori sono statali. Si accede tramite un concorso pubblico. “Il nostro spettacolo – spiega nelle sue note Simone Schinocca – parte proprio da alcune interviste all’ultima generazione dei lavoratori del sale. Le storie raccolte, attraverso un percorso drammaturgico, diventano la storia di Nino e Greca. Marito e moglie. La festa della raccolta del sale è l’occasione in cui le loro vite si incontrano e si incrociano. Storie di sale, di lavoro, un lavoro faticoso, ma soprattutto storie di dignità. Un centinaio di lavoratori che vivono in un comune sentire, una comunità che condivide lavoro, vita, desideri, fatiche, lotte sindacali”.

E dopo secoli le Saline di Cagliari vengono chiuse. E con la chiusura “si perde un’esperienza secolare. Storie, valori, possibilità economiche, posti di lavoro, prospettive di sviluppo per l’intero territorio e la dignità dei lavoratori che hanno vissuto e lavorato alla Salina fino a quel momento “come se fosse una cosa loro”. In “S’acqua fatta” – conclude Schinocca – si raccontano e incrociano storie. Che alternano ironia e commozione, che sembrano lontane nel tempo e sono di soli venti, trent’anni fa”.

Dopo lo spettacolo verrà proiettato “Crisi € Cra[s]i – la crisi, la chiave e il domani”, un video documentario di Daniela Corda, attivista della rete MMT (Teoria della Moneta Moderna) Sardegna.

Per informazioni e prenotazioni:

Fucina Teatro / Il Crogiuolo 334 8821892 – [email protected]

Rassegna Significante

About Luca Pinna

Luca Pinna
Studente di Scienze della Comunicazione, appassionato di calcio e viaggi. Musica, un po' di tutto ma generalmente commerciale.

Controlla anche

Presentazione “Notti colorate – Storie di vita, d’arte e di commercio”

Presentazione “Notti colorate – Storie di vita, d’arte e di commercio”

Il crogiuolo presenterà “Notti colorate – Storie di vita, d’arte e di commercio” alla Vetreria …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *