Unica Radio App
Villaggio dell’acqua

Villaggio dell’acqua, iniziativa volta a promuovere il consumo responsabile delle risorse idriche

Cagliari venerdì 23 marzo 2018, a partire dalle ore 20,30 negli spazi della corte esterna della Mem Mediateca del Mediterraneo ospita il Villaggio dell’acqua.

Appuntamento alla mem mediateca di Cagliari per un reading ironico e autoironico, divertente e travolgente, dedicato al tema dell’acqua all’interno del Villaggio dell’acqua allestito da Abbanoa. Racconti brevi, strampalati, poetici o assurdi, letti ad alta  voce e musicati. Al microfono scrittori pubblicati e autori emergenti, giornalisti e disoccupati ma anche attrici, blogger, psicologi: narratori di varia estrazione e provenienza ognuno con la sua voce e ognuno con le sue storie. Con il chiaro intento di non prendersi troppo sul serio.

Anche grazie a questa iniziativa Abbanoa intende stimolare l’interesse per le tematiche ambientali e spiegare l’importanza che svolge il Gestore sul fronte della potabilizzazione (in Sardegna l’85% della risorsa proviene da invasi artificiali) della distribuzione (l’acqua attraversa 12mila km di reti idriche prima di arrivare nelle case di tutti i sardi) e della depurazione, a garanzia della tutela dell’ambiente e delle bellissime spiagge dell’Isola. Un’occasione in più per far conoscere il processo industriale dell’acqua e per favorire l’attivazione di buone pratiche legate al consumo consapevole della risorsa idrica, reale e virtuale. Sicuramente un incentivo al consumo dell’acqua di rete quale acqua buona da bere, per l’adozione di uno stile di vita sostenibile.

Racconti di Flavio e Paola Soriga, Bachisio Bachis, Emilia Agnesa, Nicola Mameli, Nicola Muscas, Gianni Tetti. Musiche affidate all’estro del Rtp Acoustic Trio composto da Emanuele Pittoni (voce), Maurizio Marzo (chitarra) e Francesco Bachis (tromba). Immancabili disegnini live di Riccardo Atzeni, illustratore cagliaritano tascabile. Conducono Flavio Soriga e Nicola Muscas.

Rassegna Significante

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

MEM CRIMINE MINORILE

Alla MEM: raccontare il crimine minorile

L’evento sarà condotto da Federico Bacco ricercatore in Diritto penale e Criminologia nell’Università degli Studi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *