Unica Radio App
Sguardi ritrovati

Sguardi ritrovati: dal 21 marzo comincia il laboratorio di montaggio creativo

Dal 21 marzo comincia a Cagliari il laboratorio di Montaggio creativo “Sguardi ritrovati”

Il corso di montaggio creativo “Sguardi ritrovati” prevede un primo incontro gratuito e aperto a tutti il 21 Marzo alle 19:00 da Artaruga, dove verrà presentato nel dettaglio il percorso del laboratorio. La prima lezione è prevista per il 28 Marzo alle 18:30 sempre ad Artaruga in Via San Giovanni 44.
Il laboratorio  proposto vuole esplorare le possibilità creative del montaggio e del riuso delle immagini in creative commons attraverso un approccio teorico-pratico. Gli incontri saranno in totale 8 di tre ore l’uno, una volta a settimana, per un totale di 24 ore di lavoro. Sono ammessi un massimo di 8 partecipanti. Il costo per singolo partecipante è di 150 Euro.

Non è necessaria alcuna conoscenza base del linguaggio cinematografico, ne è richiesta alcuna esperienza pregressa nel montaggio video. Il percorso formativo del laboratorio tratterà i seguenti temi:

Conoscenza della grammatica base di film, documentari e spot pubblicitari.  Il montaggio lineare e non lineare, il montaggio invisibile e il “film di montaggio”.
Grammatica, sintassi e semantica del montaggio: tipi e classificazione delle inquadrature, geografia dell’immagine, tecniche della continuità visiva, uso delle transizioni e punteggiatura filmica.
Uso del software di montaggio Adobe Premiere CC: impostare e organizzare un progetto, interfacce grafiche e workspace, strumenti di acquisizione, importazione. Si tratterà inoltre della gestione delle tracce audio in sorgente e destinazione, missaggio audio in timeline, il mixer audio.
Sviluppo e pratica delle licenze Creative Commons e degli archivi video-digitali presenti nel web, il loro utilizzo e le loro potenzialità creative.
Altro momento centrale del laboratorio sarà l’ideazione e la creazione collettiva di un progetto video, “un film di montaggio”, attraverso il riuso creativo delle immagini d’archivio o “found footage”. Il soggetto del film, le sue linee narrative e tematiche saranno individuate e scelte dai partecipanti del laboratorio.

Rassegna Significante

About Giulia Concas

Giulia Concas
21 anni. Studentessa di Scienze della Comunicazione, a tempo pieno divoro libri, serie tv e film. Il tutto accompagnato dalla mia personale colonna sonora a metà fra rock, metal e trash.

Controlla anche

Mani Tese cerca 200 volontari a Cagliari e Quartucciu

Mani Tese cerca 200 volontari a Cagliari e Quartucciu

Torna la campagna contro lo sfruttamento di donne e bambini Mani Tese, in collaborazione con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *