Unica Radio App
Bruno Carboni

Intervista a Bruno Carboni – “Basta poco per sostenere LiberaFest 2018”

Intervista a Bruno Carboni – “Basta poco per sostenere LiberaFest 2018”

 
Play/Pause Episode
00:00 /
Rewind 30 Seconds
1X

Il direttore artistico della rassegna Bruno Carboni promuove il crowdfunding per sostenere l’edizione 2018 di Liberafest

LiberaFest è una rassegna che promuove la memoria storica della resistenza, i valori dell’antifascismo e nel contempo dedica ogni anno spazio alla riflessione sui temi chiave come l’antirazzismo, la solidarietà, la lotta alla violenza di genere, l’inclusione sociale, la lotta alla povertà. L’evento si impegna a sottrarre terreno all’ignoranza e all’odio nella loro accezione più ampia.

LiberaFest nasce grazie all’impegno di un comitato spontaneo e riesce, con grandissimi sforzi, grande lavoro e partecipazione coinvolgendo ogni anno tutte le principali associazioni, gli intellettuali, i musicisti, gli artisti e altre importanti realtà presenti nel territorio regionale e nazionale.

Durante la manifestazione, che si svolge nell’intera giornata del 25 Aprile, vengono promosse svariate attività, come dibattiti, mostre fotografiche, estemporanee di pittura, reading letterari, teatro per piccoli e adulti e numerosi laboratori tematici. Ogni edizione viene conclusa, come consuetudine, da un grande concerto serale al quale partecipano alcuni tra i principali musicisti e artisti della scena regionale e nazionale.

Bruno Carboni, direttore artistico e mente della rassegna, ai microfoni di Unica Radio ha illustrato le coordinate necessarie per supportare l’edizione 2018 della manifestazione sulla piattaforma crowdfunding Produzioni dal Basso.

ASCOLTA L’INTERVISTA

Rassegna Significante

About Simone Cavagnino

Simone Cavagnino
Giornalista, autore e conduttore. Dopo la maturità scientifica, compie studi giuridici e si occupa di giornalismo musicale. Ha collaborato con l'emittente televisiva Infochannel Tv Sardinia, con i magazine JAZZIT e LOLLOVE MAG. Ha curato il documentario "La memoria del suono" dedicato alla figura dell'artista sardo Pinuccio Sciola. Dal 2014 è direttore responsabile di Unica Radio e contestualmente svolge attività di ufficio stampa per artisti, festival, rassegne e singoli eventi. E' del giugno 2018 il suo primo libro dal titolo "Sardegna, Jazz e dintorni" edito da Aipsa Edizioni, scritto in collaborazione con il giornalista Claudio Loi. Info: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *