Unica Radio App
Orientagiovani

Cagliari Orientagiovani, attesi all’Ex Manifattura 800 studenti

Appuntamento sabato 20 gennaio all’Ex Manifattura Tabacchi di Cagliari con Orientagiovani.

L’iniziativa è promossa dal gruppo Giovani Imprenditori della Confindustria della Sardegna Meridionale, è riservata agli alunni degli istituti superiori medi della Città metropolitana di Cagliari e della provincia del Sud Sardegna. Orientagiovani vuole contribuire ad orientare i giovani nella scelta delle attività professionali o universitarie. In programma sei workshop dedicati a diversi percorsi professionali per illustrare obiettivi ed opportunità occupazionali offerti dalle singole specializzazioni. Orientagiovani ospiterà circa 800 studenti di sette Istituti.

Tra i temi trattati nell’evento l’energia, il turismo, i mestieri del mare, la net generation, l’agroalimentare ma anche le libere professioni. Ad ogni workshop interverranno esperti, imprenditori, professionisti, rappresentanti delle Istituzioni, che illustreranno ai giovani presenti obiettivi ed opportunità offerti dalle singole attività. Alla seduta plenaria conclusiva interverranno la rettrice ed la pro rettrice per l’Innovazione dell’Università di Cagliari, Maria Del Zompo e Maria Chiara di Guardo e l’assessore della Pubblica Istruzione e delle Politiche Giovanili del Comune di Cagliari, Yuri Marcialis.

Il salone sarà una ulteriore occasione per facilitare il dialogo tra il mondo della scuola e quello del lavoro. Una opportunità per riflettere sul proprio futuro oltre che per iniziare fin da subito a programmare il proprio percorso di studio e lavorativo.

Rassegna Significante

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Scuola: gli studenti scendono in piazza

Scuola: gli studenti scendono in piazza

Gli studenti scendono in piazza il 25 e il 26 settembre per la scuola, “il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *