Unica Radio App
laboratorio per ragazzi

Laboratorio per ragazzi “C’era una volta il Cinema” a Cagliari

Il laboratorio per ragazzi dagli 8 ai 13 anni si svilupperà in un ciclo di 10 incontri di 2 ore l’uno, per un totale di 20 ore di lavoro.

Come si “fa cinema”? Cosa serve, come si costruisce, quali sono gli elementi essenziali per far nascere un film? Il laboratorio vuole raccontare i primi anni del cinema, i primi esperimenti, le prime invenzioni, cercando di mostrare e indagare questi ingredienti magici. Si passerà poi ad immaginare, girare e infine musicare piccoli film completamente auto-prodotti, fatti in casa, esattamente come facevano i fratelli Lumière o i prestigiatori visionari come Georges Méliès.

Il laboratorio per ragazzi dagli 8 ai 13 anni si svilupperà in un ciclo di 10 incontri di 2 ore l’uno per un totale di 20 ore di lavoro. Non è prevista alcuna divisione tra teoria e pratica. Ogni incontro si svilupperà in modo interdisciplinare e pragmatico, senza rinunciare all’apprendimento delle nozioni basi della prima storia del cinema.

Nello specifico gli argomenti trattati e le attività previste saranno: * La percezione della luce e del movimento; come il nostro occhio percepisce la realtà circostante, come nascono i colori, perchè vediamo il mondo in movimento, come nasce “l’illusione del movimento”. Questa sezione, preliminare a tutto il laboratorio, verrà sviluppata attraverso la proiezione di video esplicativi e la sperimentazione in classe di piccoli giochi “ottici”. L’approccio semplificato alla macchina fotografica e la costruzione di brevi storie semplici avverrà attraverso l’uso del découpage fotografico.

Il magico mondo del pre-cinema.

Verrà narrata in breve, attraverso il supporto di video e immagini, la storia e l’uso di scoperte, invenzioni, tecniche artistiche, precedenti alle prime proiezioni dei fratelli Lumière: le ombre cinesi, la lanterna magica, il fenachitoscopio, il prassinoscopio, lo zootropio, che i partecipanti potranno toccare con mano e comprenderne il funzionamento.

Gli antichi mestieri. Verranno introdotti nel laboratorio per ragazzi i magici mestieri del pre- cinema e prendendo spunto da fiabe e favole sarde si simuleranno in classe la messa in scena di brevi spettacoli dove ogni partecipante vestirà i panni dell’imbonitore, il rumorista, il marionettista di ombre cinesi, il narratore nascosto. * I film dei fratelli Lumière e le fantasmagorie di Georges Méliès; verranno proiettati e analizzati in classe una selezione accurata dei primi film della storia del cinema, provenienti dal catalogo Lumiére e Méliès. Scopriremo insieme il mondo delle inquadrature cinematografiche, i trucchi del montaggio in camera, apparizioni e sparizioni, sdoppiamenti, stop-motion e tanto altro.

Costruiamo e musichiamo i nostri film.

Prendendo spunto da quelli proiettati in classe e dalle tecniche cinematografiche apprese, penseremo e realizzeremo piccoli film della durata di 60 secondi l’uno. In ciascuno di questi ogni partecipante al laboratorio potrà mettersi in gioco: nessuna gerarchia tipica della troupe cinematografica, solo l’unione di idee, fantasie e creatività.

*I brevi film, girati senza audio (come avveniva prima dell’avvento del sonoro nel cinema) verranno montati collettivamente dai partecipanti e in seguito musicati e sonorizzati grazie alla tecnica del “foley art” – l’arte del rumorista, con l’ausilio di semplici strumenti musicali a percussione, oggetti e alimenti d’uso quotidiano quali scarpe, bicchieri, cannucce, asciugamani, ventagli, guanti, scotch, sedano, patate, cipolle e tanto altro.

Il costo di iscrizione è di 100 Euro a partecipante. Il primo incontro di prova è gratuito e aperto a tutti! Primo appuntamento presso spazio Artaruga, in Via San Giovanni, 44 a Cagliari il 22 Gennaio alle 16:30.

Rassegna Significante

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Il ritorno a scuola si fa digital una famiglia su 2 comprerà un device a scopo didattico

Acquisto device a scopo didattico. Il ritorno a scuola si fa digital

Una famiglia su 2 comprerà un device a scopo didattico Acquisto device a scopo didattico. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *