Unica Radio App
travi di legno divorate da insetto

Insetto divora il legno delle Torri

Avvio alle analisi per scoprire il nome dell’insetto che ha divorato le travi in legno

I lavori nelle torri del Castello sono stati bloccati a causa di un insetto non identificato che sta intaccando le travi in legno. Per poter ricominciare è necessaria la relazione dell’esperto incaricato dal Comune di Cagliari.

I due monumenti appartengono al demanio ma dai primi anni Novanta, vengono gestiti dal Comune che ne ha affidato la cura ad associazioni e cooperative. Sono inoltre consentite visite guidate dietro il pagamento di un biglietto. Tuttavia la mancanza di un documento ufficiale ha lasciato un vuoto per l’assegnazione delle competenze sulla manutenzione.

La Soprintendenza però sta preparando una bozza del nuovo accordo, che servirà a chiarire le responsabilità di ciascun ente in merito alla gestione dei beni. In aggiunta a questo il Comune aveva già stanziato 300mila euro per ristrutturare i locali utilizzati come ufficio informazioni e biglietteria nella Torre dell’Elefante, che ora verranno dirottati al recupero della struttura lignea.

Mentre a San Pancrazio i lavori non sono ancora stati appaltati, sul progetto della Torre dell’Elefante c’è invece una doppia vigilanza. Da una parte quella attuata dalla Procura della Repubblica che ha aperto in particolare un’inchiesta in merito alla procedura usata nel cantiere. Il ponteggio è stato infatti agganciato praticando dei grossi fori che ne hanno intaccato la struttura. Dall’altra parte a sorvegliare è la Soprintendenza ai Beni culturali guidata da Fausto Martino che sta lavorando attivamente al progetto.

Dare un nome all’insetto non è affatto secondario. «Prima di avviare qualunque manovra sarà necessario eseguire una disinfestazione accurata. In questo modo si eviterà che durante i lavori gli insetti sciamino e vadano dappertutto nel centro storico» spiega Martino. Impossibile fare previsioni su tempi e costi. «Reperire il materiale necessario alla sostituzione della struttura lignea nella Torre dell’Elefante non sarà facile. Si tratta infatti di travi molto lunghe che in Sardegna potrebbero non essere disponibili».

Rassegna Significante

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Cagliari: al via la rassegna “OPEN! Studi aperti”

Cagliari: al via la rassegna “OPEN! Studi aperti”

“OPEN! Studi Aperti” anche a Cagliari: arriva la manifestazione. La rassegna in programma venerdì 30 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *