Unica Radio App
foto

L’indiespensabile – Ep. 13 – Mesa e Baciamo Le Mani

L’indiespensabile – Ep. 13 – Mesa e Baciamo Le Mani
L'IndieSpensabile

 
Play/Pause Episode
00:00 / 53:58
Rewind 30 Seconds
1X

Il programma di musica indie condotto da Luca Piras porta in studio Mesa e Baciamo Le Mani

Mèsa

Mèsa nasce a Roma nel 1991, con una buona dose di Sicilia nel sangue. Inizia a suonare la chitarra e a scrivere canzoni da bambina ascoltando i Nirvana, passando col tempo per il rock alternativo italiano fino allo sbarco sul pianeta Folk dove inizia ad apprezzare il sussurro e l’invito alla melodia. Si converte alla sua lingua soltanto a 23 anni perché capisce che per raccontare qualcosa c’è bisogno di una profonda amicizia con le parole. 
Dopo vari anni in band anglofone, si ritira per necessità a scrivere dei brani in italiano che raccontano il distacco, la resilienza e il desiderio di stanare un’altra occasione. 
Dopo aver suonato un anno in solitaria in giro per Roma e non solo, si trova una band (o la band trova lei?) e registra in studio in suo primo EP che esce a Gennaio 2017.

Baciamo Le Mani

Baciamo le mani è una band siciliana, nata nel 2006 a Ragusa. Nel primo anno d’attività il gruppo calca i palchi dei locali più importanti del litorale ibleo, protagonista delle notti bianche di Ragusa e Modica, e per il capodanno suona insieme a Roy Paci & Aretuska. Pochi mesi dopo esce il loro primo lavoro, intitolato Ballacazzìz, che porta a far conoscere la band in tutta Italia grazie ad una serie di concerti in giro per la penisola.

Rassegna Significante

About Luca Piras

Luca Piras
Nato a Guspini e allevato con musica e birra artigianale. Dopo le scorribande nei palchi sardi come tastierista, si dedica al mondo radiofonico dal 2015. Baffi e occhiali sono il suo marchio di fabbrica e dove c'è la musica probabilmente c'è anche Luca Piras. Attualmente vive a Roma dove ha collaborato con Mediaset e scrive come blogger per HuffPost Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *