Unica Radio App
elena ledda

Intervista ad Elena Ledda

Intervista ad Elena Ledda

 
 
00:00 / 29:27
 
1X
 


La voce sarda che racchiude i colori del mare e le sue sonorità. Elena Ledda si racconta per Unica Radio.

Da sempre ricama le storie che interpreta con l’intensità del suo cantare, con la mescolanza di culture che si sovrappongono nel suo creare, con lo sguardo sempre vigile al raccolto di un vissuto che fa suo anche quando racconta le vite degli altri. Queste, le caratteristiche affiancate alla figura di Elena Ledda.

Làntias” è il nome del suo nuovo progetto, un viaggio condiviso con le persone che la affiancano quando la musica produce emozioni e che nasce dalla collaudata complicità di artisti che con lei “camminano”, tra le note, da tanto tempo. Porta i segni della sua terra e li esprime con i suoni e i richiami delle sue radici, ma la voglia di esplorare è la condizione che ha plasmato lo stile di Elena, caratterizzando un repertorio che dalle origini ai giorni nostri ha saputo catturare sensibilità e suggestioni del mondo, senza confini, che le gira intorno.

Le launeddas di Luigi Lai introducono il canto che da il titolo all’intero progetto, il quale attraversa diversi argomenti che riflettono l’inquietudine dei tempi che viviamo, ma anche l’ottimismo con cui dobbiamo cominciare a guardare.

“Sa làntia” è il lume che porta luce dove domina il buio, è la visione con cui si può allontanare un mondo dal quale desideriamo uscire. Elena canta solo quel che “sente” e vive le storie a cui da voce. Storie di donne libere come Nora, ritratta in un giorno di festa, affacciata sulla vita e con la voglia di ballare e storie di donne umiliate dal dolore e piegate dalla violenza del male. Storie di gente che nasce nel posto sbagliato, uccisa dall’ingiustizia delle guerre bagnate di sangue, dalla ferocia degli attentati, dall’indifferenza degli uomini, dal desiderio di fuggire prima di annegare.

Ogni brano ha la sua musica, un’atmosfera che colora il racconto sul quale le parole si adagiano.

Rassegna Significante

About Gabriele Pisu

Gabriele Pisu
Gabriele Pisu. 22 anni. Celibe. Molto piacere! Se siete riusciti a cogliere questa citazione potremmo andare d'accordo. Studio Scienze della Comunicazione a Cagliari, vengo da San Gavino e tra un esame e l'altro passo il mio tempo libero tra uscite, serie tv, videogiochi e fumetti.

Controlla anche

may mask

May Mask: appuntamenti giovedi, venerdi e sabato

Questa settimana al May Mask doppio appuntamento giovedì 17 e venerdì 18 settembre con Stefano …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *