Unica Radio App
Il Crogiuolo

Il Crogiuolo porta in scena Buzzati e Todde

Due lavori originali, in scena il 2 dicembre allo spazio Fucina Teatro, La Vetreria a Pirri in scena Buzzati e Todde.

Due spettacoli in programma per il prossimo appuntamento di Cagliari/Mutazione. Lavoro e ambiente, come cambia volto una città, la stagione teatrale autunnale del Crogiuolo, con la direzione artistica di Rita Atzeri. Due lavori originali – come tutti quelli in cartellone – che saranno in scena venerdì 2 dicembre allo spazio Fucina Teatro, nel centro comunale d’arte e cultura La Vetreria di Pirri. Un racconto inedito di Buzzati e Todde.
La rassegna si apre alle 20, in replica sabato 3 alla stessa ora, con “Visuali – Cagliari nell’urbanistica della nonna e di signora Panfilia”, libero adattamento di un racconto di Giorgio Todde dedicato alla città, con Marta Gessa e Antonio Luciano, per la regia di Rita Atzeri. Lo spettacolo nasce come un racconto inedito di Todde dedicato a Cagliari. Un testo in cui i beni paesaggistici, architettonici e archeologici sono scenario di in un momento in cui i protagonisti, costretti a vivere più di un trasloco, sono testimoni, consapevoli e dissidenti, del cambiamento di volto della città, interessata da una cementificazione selvaggia fino agli anni ’60, in seguito ai bombardamenti del ’43.
A seguire, alle 21, andrà in scena “Il Bestiario – La città bosco contemporaneo”, da Dino Buzzati, con Ermelinda Bonifacio, a cura di Gioia Costa. Il Bestiario comprende scritti che vanno dal 1932 al 1960, e che hanno un unico, inatteso, fil rouge: il rapporto di Buzzati con gli animali. Ciò che colpisce in questi scritti – articoli, petizioni, racconti, appunti privati – è la mite e forte tenerezza, che altrimenti, dai suoi libri, raramente sarebbe trapelata. Buzzati sceglie talvolta uno stile crudo e doloroso, per risvegliare il lettore e per denunciare i comportamenti “inumani” tanto frequenti verso le bestiole. Altre volte, invece, si abbandona a racconti meravigliosi.
Rassegna Significante

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Marta Gessa

Primo maggio 2020 spettacoli de Il crogiuolo su Facebook

Il crogiuolo, per il primo maggio due spettacoli su Facebook per la Festa del Lavoro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *