Unica Radio App
donazione del sangue

Ersu e Avis: campagna natalizia della donazione del sangue

Appuntamento a Cagliari il 12, 13, 14, 15 dicembre dalle 8:30 alle 12:30 per la campagna di donazione del sangue.

Si rinnova il binomio Avis ed Ersu che da 20 anni organizza le raccolte natalizie di donazione del sangue nei poli universitari. 
L’appuntamento per dicembre, è nei giorni 12 – 13 (a Cagliari nel piazzale via Trentino, nella facoltà d’Ingegneria, in piazza d’Armi) e il 14 nella Cittadella Universitaria di Monserrato e il 15 nel piazzale via Trentino. Il mattino del prelievo è preferibile essere a digiuno o fare una colazione leggera (senza grassi, compresi latticini),  a base di frutta fresca o spremute, thè o caffè poco zuccherati, pane non condito o altri carboidrati semplici, niente antinfiammatori nei 5 giorni precedenti, bere almeno mezzo litro d’acqua e presentarsi riposati.
L’Ersu fa inoltre appello agli studenti sensibili affinché, oltre a donare il sangue, diano una mano presso le autoemoteche, per sensibilizzare direttamente amici e colleghi sull’importanza della donazione.

Per dare la propria disponibilità rivolgersi all’Ufficio ristorazione presso la mensa di via Premuda, a Cagliari.

L’Avis è un’Associazione di volontariato costituita tra coloro che donano volontariamentegratuitamenteperiodicamente e anonimamente il proprio sangue.

E’ un’associazione apartitica, aconfessionale, senza discriminazione di razza, sesso, religione, lingua, nazionalità, ideologia politica. Esclude qualsiasi fine di lucro e persegue finalità di solidarietà umana.

Gli scopi dell’Associazione, fissati dallo Statuto, sono:

  • venire incontro alla crescente domanda di sangue
  • avere donatori pronti e controllati nella tipologia del sangue e nello stato di salute
  • impegnarsi per garantire la donazione gratuita di sangue, senza alcuna discriminazione.

L’AVIS è una Associazione di volontari: volontari sono i donatori e volontari sono i suoi dirigenti.

Rassegna Significante

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Sede Ersu

L’ERSU non risponde, universitari scendono in piazza

Cagliari, 10 giugno. L’ERSU non risponde: gli universitari scendono ancora in piazza. Nuovo appuntamento con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *