Unica Radio App
Uomo

Andrea Faedda: le sue poesie emozionano

Andrea Faedda: le sue poesie emozionano

 
Play/Pause Episode
00:00 / 20:29
Rewind 30 Seconds
1X

A Bergamo, l’11 dicembre 2010 ha vinto la terza edizione del Concorso Letterario Europeo “Premio Wilde” con la poesia “Sarai amata!”.

Andrea Faedda, nato a Quartu Sant Elena (CA) il 7 agosto 1977, Diplomato in Ragioneria nel 1997 e Laureato in Scienze Politiche nel 2004 a Cagliari. Appassionato di politica, economia, letteratura e storia. Scrive poesie dal 1994 e ha pubblicato la sua prima raccolta il 6 febbraio 2010 dal titolo “Le prime luci dell’alba” edita da “La Riflessione” (Casa Editrice di Cagliari). A Bergamo, l’11 dicembre 2010 ha vinto la terza edizione del Concorso Letterario Europeo “Premio Wilde” con la poesia “Sarai amata!”. Ha pubblicato la sua seconda raccolta il 10 settembre 2011 dal titolo “In disparte dalla bolgia”, edita sempre da “La Riflessione“.

Andrea Faedda poesia scrittura libri poesie

Le prime luci dell’alba
Un piccolo quaderno d’appunti di un’epoca, il fotografare in parole attimi, situazioni e ricordi che fecero provare delle sensazioni particolari, che hanno lasciato e che lasciano dentro l’anima un segno profondo, a tratti magari nascosto ma comunque indelebile. È così che si può definire “Le prime luci dell’alba”. Cinquanta tracce di vita o meglio cinquanta tessere di mosaico relative ad un periodo di 15 anni (dal 1994 alla prima parte del 2009). Un riassunto di quei fotogrammi vissuti che diedero e che danno anche a distanza di molto tempo un sapore indescrivibile con diverse sfumature. A seconda degli episodi, amore e sofferenza, dolcezza e malinconia, fiducia e rassegnazione, buon umore e tristezza si fondono tra loro e trapelano fra le righe, dando luogo a scenari universali ed immediati, in cui sicuramente ognuno, almeno una volta si è ritrovato.

In disparte dalla bolgia

La raccolta (30 poesie), provocatoria e anticonformista manifesta il suo totale disagio nei confronti di un mondo sempre più soffocato da materialismo, egoismo, apparenza e corruzione; generi che vanno a scontrarsi inequivocabilmente con quei principi che invece l’opera tende a valorizzare: l’onestà, il romanticismo, la spiritualità, il rispetto verso il prossimo e verso la natura. 

Ascoltate il podcast per saperne di più su Andrea Faedda!

Rassegna Significante

About Andrea Quartu

Andrea Quartu
Studio Scienze Della Comunicazione. Estremamente sopra le righe e appassionato di moda. Mi piace molto scrivere, ma ho sempre paura di sbagliare le virgole.

Controlla anche

Note senza tempo: il Siglo de Oro al centro del concerto

Note senza tempo: il Siglo de Oro al centro del concerto

“Caravelle della musica” di Ensemble Voz Latina Note senza tempo 2^ ed. Festival Internazionale di …