Home / Articoli / Incontri e workshop / CircularSud Sardegna: due giorni sull’economia circolare
Unica Radio App
sdr

CircularSud Sardegna: due giorni sull’economia circolare

Venerdì 14 e sabato 15 giugno all’ex Manifattura tabacchi di Cagliari confronto tra imprese, enti e associazioni sull’economia circolare

Il futuro sarà sostenibile, sorretto da un’economia circolare e da progetti innovativi per la tutela dell’ambiente e uno sviluppo più armonico. È un futuro in buona parte ancora da scrivere, attraverso la collaborazione tra Enti pubblici, organismi privati, imprese e associazioni che operano nel settore, ma la strada è già tracciata. Di questi argomenti si parlerà a Cagliari, il 14 e 15 giugno prossimi, venerdì e sabato, all’ex Manifattura, in viale Regina Margherita, durante “CircularSud Sardegna: due giorni sull’economia circolare”, evento organizzato da CDCA – Centro Documentazione Conflitti Ambientali – Campania, la Cooperativa Schema Libero Bauneie la Coop. Sardinian Green Synergy di Guspini.

L’appuntamento è rivolto a imprese circolari e cooperative sociali per parlare di economia sostenibile, con l’obiettivo di farne conoscere i vantaggi e rafforzarne la crescita in Sardegna.

Gli appuntamenti sono promossi nell’ambito dell’iniziativa CircularSud, che nasce come follow-up di una iniziativa del 2016, l’Atlante Italiano dell’Economia Circolare: una piattaforma web interattiva, nell’ambito del progetto Storie di Economia Circolare, che censisce e racconta le realtà economiche e associative.

Agli incontri di venerdi e sabato parteciperanno numerose aziende e cooperative sarde: Progetto Tèssere di Schema Libero, Impresa edile Artigiana Costanzo Salis, Habitat Sardegna srl, Brebey, Salocanda sas di Francesco Urgu, Inevo Spa, Coop. Desacrè, Azienda Multifunzionale Girasole, Wastly, Edizero, Officina del pallet, Progetto BaregaAgrobass.

La mattina del 14è prevista una Tavola rotonda moderata da Antonello Monsù Scolaro, del Dipartimento di Architettura, design e urbanistica dell’Università di Sassari. Parteciperà anche Sardegna Ricerche che illustrerà i finanziamenti regionali disponibili per l’economia circolare.

Nel pomeriggiosi terrà un confronto tra imprenditori, esperti del settore, istituzioni, per raccontare i meccanismi dell’economia circolare e sostenibile già esistenti e individuarne di nuovi. Tra i relatori, Laura Greco(CDCA – Campania), Gianluca Cocco(Regione Sardegna), Teresa Montis(Ordine degli Architetti), Orazio Filippi(Ingegnere ambientale), Alessandra De Santis(CDCA).

Sono stati invitati a partecipare anche i rappresentanti dell’Assessorato regionale dell’Industria e del Centro Regionale di Programmazione.

Sabato 15 giugno, i lavori della mattina saranno dedicati alla presentazione dell’Atlante Italiano dell’Economia Circolare, curato da Alessandra De Santis. Mentre nel pomeriggio, Rita Cantalino, del CDCA, terrà un seminario di formazione specifica sulle attività di campaigning e comunicazione in tema ambientale.

Il progetto è sostenuto da punto.sud, Fondazione CON IL SUD e Fondazione Cariplo nell’ambito del bando B circular fight the climate change.

Listen Unica Radio on Spotify

About Simone Cadoni

Simone Cadoni
Nato a Cagliari nel 1993. Una laurea in Lingue e Comunicazione e un master in Giornalismo. È da sempre affascinato dal mondo dei mass media e dell'informazione. Contatti: simone.cadoni@unicaradio.it

Controlla anche

Viaggio nel 2050, a tu per tu con le tecnologie del futuro

Alla Manifattura Tabacchi di Cagliari l’evento dedicato alle tecnologie del futuro L’evento ‘2050. A tu …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.