Home / Articoli / Arte e mostre / Cagliari, le iniziative per la giornata dedicata ai musei
Unica Radio App

Cagliari, le iniziative per la giornata dedicata ai musei

Sabato 18 maggio ingresso gratuito ai Musei Civici e apertura straordinaria fino alla mezzanotte della Galleria Comunale d’Arte

Anche Cagliari partecipa alla Giornata internazionale dei musei ICOM e alla Notte Europea dei Musei. Sabato 18 maggio l’ingresso ai Musei Civici sarà gratuito per l’intera giornata, mentre la Galleria Comunale d’Arte resterà aperta fino alle ore 24.

I Musei Civici di Cagliari intendono dedicare la Giornata Internazionale dei Musei ICOM al tema dell’Oriente e Occidente. L’intento è quello di rafforzare il proprio ruolo di attivatori di processi culturali sul territorio, mettendo in relazione le comunità e stimolando il dialogo fra culture. Sabato 18 maggio saranno ospitati a Cagliari e ai Musei Civici gli studenti della Silpakorn University di Bangkok, Thailandia, “International Doctoral Programmes in Architectural Heritage Management and Tourism, Vernacular Architecture, Architecture”, che effettuaranno un seminario di studi nell’Isola a partire dalla visita al Museo d’Arte Siamese, fra i più completi e interessanti al mondo, e dei Musei Civici.

Nella Galleria Comunale d’Arte potranno invece visitare le collezioni di Arte Italiana del Novecento e il progetto “Opera Sola Maria Lai”. Nella sede di Palazzo di Città la mostra archeologica “Le Civiltà e il Mediterraneo”, presso lo spazio SEARCH la mostra fotografica “Scatti di Fede” sulle tradizioni religiose dell’Isola. Tutto ciò sarà parte della loro ricerca finalizzata ad includere il patrimonio e il paesaggio culturale della Sardegna, tra i casi di studio del programma di dottorato internazionale.

Parteciperanno studenti e ricercatori della Silpakorn University, thailandesi, vietnamiti e cinesi, condotti dal Prof. Antonello Alici della Scuola di Dottorato in Ingegneria dell’Università Politecnica delle Marche, impegnati in un progetto di studi denominato “Cultural Landscapes. A Comparative study of European and Asian models”. Il progetto coinvolgerà anche gli studenti dell’Università degli Studi di Cagliari, Facoltà di Architettura, condotti dal Prof. Marco Cadinu.

La giornata ICOM “Oriente e Occidente” sarà preceduta venerdì 17 maggio, presso il Museo d’Arte Siamese Stefano Cardu, dalla presentazione del catalogo della mostra “BUSHIDŌ la via dei Samurai” in corso presso il Museo Naturalistico del Territorio G. Pusceddu, a Lunamatrona, per un’altra importante iniziativa presente in Sardegna che racconta l’antico Oriente. La centennale attività del Museo d’Arte Siamese Stefano Cardu, prima collezione civica esposta al pubblico nel 1918 e uno dei più importanti al mondo, è oggi uno straordinario veicolo di relazioni fra la cultura Orientale e Occidentale.

Listen Unica Radio on Spotify

About Simone Cadoni

Simone Cadoni
Nato a Cagliari nel 1993. Laureatosi in Lingue e Comunicazione, è da sempre affascinato dal mondo dei media e dell'informazione. Vede il giornalismo non come un lavoro, ma come uno stile di vita. Contatti: simone.cadoni@unicaradio.it

Controlla anche

Il Presidio per il Festival Sviluppo Sostenibile

Mettiamo mano al nostro futuro, Presidio organizza tre eventi in Festival Sviluppo Sostenibile Economia circolare, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.