Home / Articoli / Cinema / Tracce Sonore all’ultimo appuntamento
Unica Radio App

Tracce Sonore all’ultimo appuntamento

Per Tracce Sonore incontro sulla professione del creatore di suoni con Italo Cameracanna, rumorista, e Massimiliano Prezioso, presidente dell’A.C.S. (Associazione Creatori di Suoni); breve dimostrazione dal vivo e proiezione del cortometraggio “The Foley Artist” di Oliver Holms (2015). A seguire, proiezione del film “C’era una volta il West” di Sergio Leone.

Cala il sipario su “Tracce sonore – Voci e rumori nel cinema”, l’iniziativa della Società Umanitaria – Cineteca Sarda sul mondo del doppiaggio e della sonorizzazione cinematografica. Gli ultimi appuntamenti sono in programma venerdì 12 e sabato 13 aprile nella sala proiezioni della Cineteca, in viale Trieste 126 a Cagliari.

Il lavoro del rumorista.

Dopo gli incontri delle settimane precedenti sul mondo del doppiaggio, la rassegna si chiude spostando l’obiettivo sulla creazione dei suoni, con una spettacolare sessione live dedicata alla creazione dei rumori di un cortometraggio

Protagonista sarà Italo Cameracanna, tra i maggiori rumoristi Italiani con oltre 300 film all’attivo, che dagli anni ’60 a oggi ha collaborato con i più importanti registi nazionali ed internazionali come Sergio Leone, Giuseppe Tornatore, Carlo Verdone, John Malkovic, Matteo Garrone, Paolo Virzì, Michelangelo Antonioni, Gabriele Salvadores, Abel Ferrara e molti altri. 

Insieme a lui anche Massimiliano Prezioso, che dal 1994 si dedica all’attività di montatore del suono e di effetti sonori, sound designer e fonico di mix. Nei quasi 27 anni di attività ha partecipato ad oltre 200 progetti, tra lavori cinematografici, televisivi e teatrali, lavorando con Marco Ferreri, Carlo Lizzani, Alberto Sordi, Damiano Damiani, Luigi Perelli. Dal 2014 è presidente dell’A.C.S. (Associazione Creatori di Suoni).

Durante l’incontro dal titolo “Rumori nell’ombra: l’arte di creare i suoni” (venerdì 12 aprile alle 19 in Cineteca), Cameracanna e Prezioso analizzeranno le tecniche utilizzate nel loro lavoro e le evoluzioni tecnologiche degli ultimi decenni. Con l’utilizzo di alcuni strumenti di vecchia e nuova generazione si riprodurranno in sala, dal vivo, i rumori di un breve cortometraggio

A seguire la proiezione di del corto “The Foley Artist”, di Oliver Holms, premiato nel 2015 al Berlin Fashion Film Festival e di “C’era una volta il West” di Sergio Leone (1968).

Sabato 13 aprile, alle 10 in Cineteca, i due ospiti terranno invece una masterclass sugli effetti sonori alla quale sarà possibile iscriversi via mail a questo indirizzo: cinetecasarda@umanitaria.it

L’ingresso a tutti gli appuntamenti di Tracce Sonore è libero e gratuito.

IL PROGETTO – Circa 20 ospiti da tutta Italia, una rassegna cinematografica in 6 appuntamenti3 masterclass e 2 tavole rotonde. Sono i numeri di “Tracce sonore – Voci e rumori nel cinema”, il nuovo progetto della Società Umanitaria – Cineteca Sarda in programma sino a sabato 13 aprile

L’iniziativa – avviata con il sostegno della Fondazione Sardegna Film Commission, il patrocinio dell’ERSU di Cagliari e la collaborazione di Moviementu – Rete Cinema Sardegna, EjaTV e lasede regionale della Rai– è dedicata agli elementi che compongono la colonna sonora di un film, con particolare attenzione al doppiaggio e alla creazione dei suoni

L’obiettivo è quello di far conoscere i mestieri legati all’accompagnamento sonoro delle immagini cinematografiche, avvicinando a queste professioni giovani appassionati attraverso alcuni importanti momenti di formazione. Tutti gli incontri con gli ospiti saranno ripresi dagli operatori di EjaTv e diffusi attraverso il canale YouTube della Cineteca Sarda e gli altri social network.

Listen Unica Radio on Spotify

About Federico Montaldo

Federico Montaldo
Studente di Lingue e Comunicazione, appassionato di cinema, musica e fotografia.

Controlla anche

Appuntamento con Tracce Sonore: i doppiaggi satirici

Tracce Sonore: martedì 2 Aprile incontro con Fabio Celenza(performer, comico, artista e doppiatore), Andrea Coco(giornalista, autore …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.