Home / Articoli / Incontri e workshop / Seconda edizione della scuola scientifica Blockchain
Diagonal chain made of zeros and ones. Cryptocurrency and mining. A bitcoin metaphor. Gray background. A close up. 3d rendering mock up

Seconda edizione della scuola scientifica Blockchain

Dal 10 al 14 giugno 2019 si terrà nella sede di Pula (CA) del Parco tecnologico della Sardegna la seconda edizione della scuola scientifica “Blockchain and Distributed Ledger Technology School”. 

La scuola prevede quattro giornate di lezioni teoriche e pratiche sulle tecnologie blockchain, e una giornata finale aperta al pubblico, in cui relatori di rilievo internazionale discuteranno di aspetti legali, finanziari e di governance legati all’uso di tali tecnologie. Partendo da una panoramica sulle principali piattaforme in uso nell’industria (Bitcoin, Ethereum, Hyperledger Fabric), la scuola approfondirà alcuni aspetti critici delle tecnologie blockchain, tra cui la sicurezza, l’auditing e la governance.

La blockchain è una sottofamiglia di tecnologie in cui il registro è strutturato come una catena di blocchi contenenti le transazioni e la cui validazione è affidata a un meccanismo di consenso, distribuito su tutti i nodi della rete, ossia (nel caso di alcune blockchain come vedremo di tipo permissioned) su tutti i nodi che sono autorizzati a partecipare al processo di validazione delle transazioni da includere nel registro. Le principali caratteristiche delle tecnologie blockchain sono l’immutabilità del registro, la tracciabilità delle transazioni e la sicurezza basata su tecniche crittografiche.

La scuola prevede inoltre varie sessioni di laboratorio in cui gli studenti, supervisionati da tutor formati nel gruppo di ricerca Blockchain@Unica dell’Università di Cagliari, potranno apprendere le corrette metodologie di sviluppo di applicazioni decentralizzate. 

La scuola, organizzata dall’Università di Cagliari con la partnership dell’Associazione Bitcoin Sardegna e del Cagliari Ethereum Lab. 

Iscrizioni
La partecipazione alla scuola è gratuita. La scadenza per la registrazione è il 15 aprile. Maggiori informazioni sulle modalità di iscrizione sono disponibili all’interno del sito web dedicato all’iniziativa.

Listen Unica Radio on Spotify

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Concorso di idee per il nuovo nome e il logo della Manifattura

Nuovo nome e logo per la Manifattura: 7.200 euro in palio per il concorso Sardegna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.