Home / Articoli / Altro / I parchi di Quartu Sant’Elena sono sempre più green
Unica Radio App

I parchi di Quartu Sant’Elena sono sempre più green

Via tralicci da aree verdi a Quartu. Terna dà il via alle ultime demolizioni, scompaiono 26 torri

Aree verdi senza tralicci a Quartu. Con la demolizione al Parco Europa di Pitz’e Serra comincia il piano di cancellazione di 26 “torri” e 7,7 km del vecchio elettrodotto Quartu-Quartucciu.

Dopo l’entrata in esercizio della nuova linea elettrica a 150 kV in cavo interrato, avvenuta nello scorso mese di ottobre, Terna ha dato ufficialmente il via alle rimozioni. Gli interventi di dismissione costituiscono la fase conclusiva della razionalizzazione della rete nell’area di Cagliari prevista dal protocollo con la Regione: nel 2008 e 2009 è stata infatti già demolita la linea 150 kV Selargius-Molentargius e gli elettrodotti nel Parco ambientale di Molentargius-Saline.

Quartu più green. “La nostra amministrazione si è sempre orientata su un nuovo modello di gestione del territorio, non più fondato sull’uso indiscriminato delle risorse naturali, ma basato sul concetto dello sviluppo sostenibile e ambientale – spiega il sindaco Stefano Delunas – Portare a compimento questa azione di dismissione, che interessa anche importanti aree verdi della città, dai giardini di Quartello al Parco Europa, senza dimenticare le saline e quindi il Parco di Molentargius, significa risolvere una questione annosa, particolarmente sentita tra i residenti di Pitz’e Serra e Quartello, finora costretti a convivere con i tralicci”.

Gli ultimi due tralicci limitrofi al parco sono stati dismessi proprio durante le attività preparatorie alle attuali demolizioni. “Gli interventi che iniziamo oggi rappresentano la fase conclusiva di un lungo e proficuo percorso condiviso con le istituzioni e la comunità locale – sottolinea Roberto Cirrincione, responsabile Terna per l’area di Cagliari – Oltre agli importanti benefici in termini di qualità, derivanti dal riassetto del sistema elettrico di Cagliari, il progetto che è un esempio di sostenibilità infrastrutturale che restituirà alla comunità un territorio pienamente valorizzato dal punto ambientale”.

Listen Unica Radio on Spotify

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

La Sardegna sbarca alla Triennale con una versione Green

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inaugurato Broken Nature, l’esposizione internazionale della XXII Triennale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.