Home / Articoli / Incontri e workshop / Hiv e giovani all’Università di Cagliari in un convegno
Unica Radio App

Hiv e giovani all’Università di Cagliari in un convegno

All’Università di Cagliari convegno scientifico “Hiv e giovani un problema virale”

LILA CAGLIARI e l’Associazione Farmacia Politica organizzano un importante convegno scientifico dal titolo “Hiv e giovani un problema virale” patrocinato dall’Università degli Studi di Cagliari.

La collaborazione tra le due associazioni nasce dalla volontà di rimettere al centro del dibattito pubblico il tema dell’ hiv di cui il convegno rappresenta il primo momento di confronto. Il convegno si terrà il 25 marzo dalle ore 16,00 presso l’aula magna Boscolo della Cittadella Universitaria di Monserrato. 

La conferenza vede la presenza del Rettore, di insigni relatori dell’Università di Cagliari tra cui Aldo Manzin professore di  microbiologia, Luchino Chessa professore di Infettivologia, Enzo Tramontano preside facoltà di Biologia e Farmacia, Elisa Fanunza borsista ricercatrice Dipartimento Scienze della Vita e dell’Ambiente, Francesco Ortu, dirigente medico immunologo presso Azienda ospedaliero universitaria e del prof. Stuart F.J. Le Grice virologo americano di fama internazionale.

La Regione Sardegna ha di recente approvato la sua prima campagna istituzionale regionale sul tema della prevenzione dell’Hiv/aids, per questo Lila Cagliari e Farmacia Politica auspicano che questo convegno rappresenti l’avvio di una nuova stagione di attenzione istituzionale nei confronti del tema dell’hiv e della prevenzione.

Listen Unica Radio on Spotify

About Eleonora Piu

Eleonora Piu
Studentessa al terzo anno in Scienze della Comunicazione. Amante della buona compagnia e della buona musica.

Controlla anche

Inaugurato il Trentapiedi dei Monumenti con il Rettore Del Zompo

“Avviciniamo l’Università alla città e prolunghiamo nel tempo lo spirito di Monumenti Aperti”: così il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.