Home / Articoli / Università e Ricerca / Educatore socio-pedagogico, al via il corso intensivo
Musica e Storia

Educatore socio-pedagogico, al via il corso intensivo

Scade il 14 febbraio la domanda per iscriversi al Corso intensivo annuale di formazione per l’acquisizione della qualifica di Educatore professionale Socio-Pedagogico

C’è tempo da oggi fino al 14 febbraio per iscriversi al Corso intensivo annuale di formazione per l’acquisizione della qualifica di Educatore professionale Socio-Pedagogico (60 CFU) organizzato dall’Università degli Studi di Cagliari, rivolto a centinaia di educatori precari che nell’Isola attendono l’opportunità di acquisire una qualifica professionale che consenta la stabilizzazione del rapporto lavorativo. 

Si tratta della prima iniziativa attivata dal Centro di Servizio di Ateneo per la didattica e l’inclusione nell’alta formazione delle professionalità educative (CEDIAF), istituito nei mesi scorsi dall’Ateneo del capoluogo sardo e diretto da Antonello Mura, docente alla Facoltà di Studi umanistici.

La finalità del nuovo organismo è di coniugare gli esiti della ricerca scientifica più avanzata con le esigenze di formazione e qualificazione post-lauream, iniziale e in servizio, dei professionisti dell’educazione e dell’inclusione. Attraverso l’elaborazione di indirizzi scientifico-culturali, la progettazione e la gestione delle attività, il Centro contribuisce all’orientamento delle politiche di sviluppo educativo in seno alle Istituzioni, agli Enti, alle agenzie educative e alle Imprese nel territorio regionale.

Antonello Mura, direttore del CEDIAF
Antonello Mura, direttore del CEDIAF

Il corso intensivo annuale è rivolto a coloro che, alla data del primo gennaio 2018, sono in possesso di uno dei seguenti requisiti: inquadramento nei ruoli delle Amministrazioni Pubbliche a seguito del superamento di un pubblico concorso relativo al profilo di educatore; svolgimento dell’attività di educatore per non meno di tre anni, anche non continuativi, da dimostrare mediante dichiarazione del datore di lavoro ovvero autocertificazione dell’interessato ai sensi del testo unico di cui al Decreto del Presidente della Repubblica n. 445 del 28 dicembre 2000;  diploma rilasciato entro l’anno scolastico 2001/2002 da un Istituto magistrale o da una Scuola magistrale o da una Scuola magistrale quinquennale.

Alla prima edizione del Corso potranno immatricolarsi i primi 300 iscritti in possesso di almeno uno dei
requisiti sopra indicati: è previsto l’approfondimento di contenuti inerenti ai settori scientifico-disciplinari di area pedagogica, psicologica, sociologica e antropologica con lezioni in presenza che si svolgeranno in forma intensiva nei fine settimana (venerdì e sabato). Non è previsto l’obbligo di frequenza.

Listen Unica Radio on Spotify

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Al via il progetto I- TurS rivolto ai giovani disoccupati

La Promoform, Ente di Formazione Professionale accreditato dalla Regione Autonoma della Sardegna, dà il via …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.