Home / Articoli / Cinema / Vita e morte di un’icona del rock nel film Janis Joplin
Listen Unica Radio on Spotify

Vita e morte di un’icona del rock nel film Janis Joplin

Il film documentario Janis ci mostra la cantante come non si era mai vista

Il film documentario Janis  è un ritratto intenso ed accurato di Janis Joplin: una delle voci più potenti, e al tempo stesso fragili della storia della musica.

Il film documentario della talentuosa regista americana Amy Berg racconta attraverso filmati di interviste e concerti la vita e la carriera dell’icona del rock Janis Joplin: dai banchi di scuola, dove fu vittima di bullismo per il suo essere timida ed impacciata, ai palchi degli immensi festival di Monterey e Woodstock, per arrivare al tragico epilogo, il culmine di una vita vissuta forse troppo velocemente.

Ma è attraverso le interviste a chi Janis l’ha conosciuta e la lettura della sua corrispondenza privata che affiora la vera anima della cantante (nella versione italiana doppiata da Gianna Nannini). Vengono a galla le paure, le insicurezze, i desideri di chi ha deciso, attraverso la musica, di mettersi a nudo.

Al di la del suo smisurato talento, la Janis privata è quella più bella, perchè più vera, ed è quella che questo film ci aiuterà a ricordare.

Non c’è un solo amante della musica rock che non conosca Janis Joplin, eppure, a ben guardare, la sua figura non ha eguagliato il destino d’icona e l’abuso di tale destino iconografico che è toccato in sorte ad altri talenti del rock bruciati anzitempo. Il documentario che le dedica Amy Berg, colmando un vuoto piuttosto impressionante, arriva in un momento storico in cui il genere è evidentemente più in auge che mai (quello su Amy Winehouse di Asif Kapadia è perfettamente contemporaneo, quello su Kurt Cobain si stacca di pochi mesi), ma ha se non altro il pregio di allinearsi a questa differente dimensione delle cose. Realizzato in accordo e con il supporto della famiglia della cantante, Janis persegue un tono realmente famigliare e intimo, garantendo al ritratto della star scomparsa il massimo rispetto e un briciolo di giustizia che andava fatta.

About Simone Senis

Simone Senis
Appassionato di cinema e musica, lettore vorace, poco avvezzo alle descrizioni personali.

Controlla anche

Cagliari: Festival Oltre i Confini 2018

Proseguono gli appuntamenti del Festival Oltre i Confini 2018 con il Concerto di Natale degli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.