Home / Podcast audio / Secondo appuntamento con Frequenze d’autore

Secondo appuntamento con Frequenze d’autore

Secondo puntata di Frequenze d’autore la diretta radiofonica che si occupa di raccontare il Festival di Sant’Antioco.

Giorno per giorno raccontiamo su Frequenze d’Autore alle ore 16 su Unica Radio gli accadimenti della quattordicesima edizione del festival “Passaggi d’autore Intrecci mediterranei” di Sant’Antioco, attraverso le parole dei partecipanti al workshop di critica radiofonica Simone, Giulia, Luca, Eleonora e Denise.

Si è parlato del tema delle migrazioni, protagonista della serata di proiezioni di mercoledì 5 Dicembre, attraverso il toccante documentario inchiesta di Floriana Bulfon e Cristina Mastrandrea “Invisibili”, che ha il pregio di trattare la spinosa questione degli arrivi dei minori non accompagnati nel nostro paese a cui è seguita la proiezione di ulteriori  cinque cortometraggi, tutti realizzati nell’ambito del progetto “Migrarti-spettacolo e cinema” promosso dal ministero dei beni e delle attività culturali.

“Krenk” di Tommaso Santi, ambientato in una scuola elementare di Prato utilizza il registro comico per parlare dell’accettazione del diverso; “La gita” di Salvatore Allocca, ci racconta di Megalie, figlia di genitori immigrati dal Senegal ma nata e cresciuta in Italia; “Io sono Rosa Parks” di Alessandro Garilli narra la nascita dei movimenti per i diritti degli afroamericani negli Stati Uniti d’America; Il mondiale in piazza di Vito Palmieri, che ha stupito per l’ottima direzione di talentuosi attori emergenti italiani; Yousef di Mohamed Hossameldin, un film di rara bellezza formale che si avvale della collaborazione del mostro sacro Daniele Ciprì come direttore della fotografia.

É intervenuto anche Edoardo Peretti, che sta curando uno dei workshop collaterali al festival, quello sulla critica cinematografica radiofonica a cui stiamo partecipando, per raccontarci le sue impressioni, e successivamente abbiamo avuto il piacere di avere ospite per un’intervista Claudio De Pasqualis: una delle voci di Hollywood party, importantissima trasmissione di cultura cinematografica in onda su Radio3.

Con lui abbiamo ripreso gli argomenti trattati durante la masterclass mattutina, come la condizione della critica cinematografica in Italia e l’ importanza della passione come approccio al mondo dello spettacolo, e  abbiamo avuto il piacere di poter ascoltare i consigli di chi è riuscito a trasformare l’ amore per questo mondo in una professione.

Secondo appuntamento con Frequenze d’autore

 
 
00:00 / 1:02:01
 
1X
Listen Unica Radio on Spotify

About Simone Senis

Simone Senis
Appassionato di cinema e musica, lettore vorace, poco avvezzo alle descrizioni personali.

Controlla anche

Cartoon Digital sbarca in Sardegna

Per la prima volta in Italia “Cartoon Digital”, il master europeo sull’animazione digitale. Ai giovani …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.