Home / Articoli / Arte e mostre / Le leggi razziali a 80 anni in mostra a Cagliari
Musica e Storia

Le leggi razziali a 80 anni in mostra a Cagliari

L’Ateneo di Cagliari ospita per tutto gennaio la mostra documentaria dedicata alle leggi razziali.

Rimarrà aperta e visitabile per tutto il mese di gennaio la mostra documentaria A 80 anni dalle leggi razziali, inaugurata in occasione del recente convegno durante il quale l’Ateneo ha chiesto scusa alle famiglie dei tre docenti espulsi dall’Ateneo nel 1938 a seguito delle leggi razziali.

Lo ricorda Gianluca Scroccu, ricercatore al Dipartimento di Storia, beni culturali e territorio, nel corso dell’intervista realizzata con Maurizio Melis.  Durante la conversazione, Scroccu illustra l’esposizione curata insieme alle colleghe ricercatrici Mariangela Rapetti ed Eleonora Todde, e ne svela la genesi: “Nell’ambito di una ricerca condotta su indicazione del Rettore sulla storia del nostro Ateneo – ha sottolineato – ci siamo imbattuti in documenti davvero importanti. Così è nata nel Magnifico la volontà di creare uno spazio che ricordasse, anche a futura memoria, un pezzo molto particolare delle vicende dell’Università di Cagliari, quando l’allora Rettore Brotzu diede seguito alle indicazioni del Ministero espellendo Doro Levi, Camillo Viterbo e Alberto Pincherle, perchè ebrei”.

Listen Unica Radio on Spotify

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Giornate di orientamento universitario 2019

La cittadella universitaria di Monserrato ospita le giornate di orientamento: 10.000 studenti provenienti da 98 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.