Home / Articoli / Incontri e workshop / Una Famiglia in Comune, la famiglia come motore di sviluppo
Musica e Storia

Una Famiglia in Comune, la famiglia come motore di sviluppo

Alla Mem si terrà  l’incontro tra Forum delle Associazioni familiari della Sardegna e Comune di Cagliari dal titolo Una famiglia in comune, la famiglia come motore di sviluppo

Rilevazione delle attese e dei bisogni delle famiglie, individuazione di politiche di intervento e di strategie di collaborazione. Una Famiglia in Comune: la famiglia come motore di sviluppo, è un incontro  organizzato per sabato 10 novembre alla MEM a partire dalle 10. All’incontro, promosso dal Forum delle Associazioni familiari della Sardegna, parteciperanno anche le Acli provinciali di Cagliari e l’Associazione delle famiglie numerose.

Nel corso della mattinata sarà presentato il Forum delle Associazioni familiari che avrà il compito di condividere esperienze e buone prassi in materia di politiche per le famiglie e,inoltre, verranno promossi alcuni progetti della realtà comunale, tra cui lo Spazio famiglia delle Acli di Cagliari. Infine sarà presentata l’esperienza del Network dei Comuni Amici della Famiglia. L’aspetto fondamentale dell’incontro è la partecipazione attiva dell’Assessorato delle Politiche sociali del Comune di Cagliari e di alcuni rappresentanti del Consiglio Comunale.  Il Forum ha attivato un piano di lavoro volto a  individuare le strategie da attuare per instaurare una collaborazione sussidiaria fra istituzione locale e associazioni no-profit. All’incontro, coordinato da Benedetta Iannelli, in qualità di Consigliera Comunale, prenderanno parte: Eugenio Lao, Paola Lazzarini Orrù, Mauro Carta, Roberto Marras, Monia Matta, e Mauro Ledda.


Listen Unica Radio on Spotify

About Valentina Meloni

Valentina Meloni
Ciao sono Valentina Meloni, ho 24 anni. Sono iscritta al corso di Laurea di Scienze della Comunicazione.

Controlla anche

“L’Italia che non si vede” ritorna a Carbonia

Da giovedì 28 marzo torna a Carbonia la rassegna “L’Italia che non si vede”, organizzata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.