Home / Articoli / Cinema / Sinestesie 2018 apre con un Mix Mortale

Sinestesie 2018 apre con un Mix Mortale

Prende il via la seconda edizione di Sinestesie: la Casa di Suoni e Racconti ospita cinque Filmati musicati dal vivo da un’Orchestra d’eccezione. Primo appuntamento Giovedì 8 Novembre 2018 alle ore 21:00 presso il Centro di Produzione per lo Spettacolo INTREPIDI MONELLI a Cagliari

LaCasa di Suoni e Racconti presenta, sempre nel mese di Novembre, la seconda edizione della Rassegna di CineConcertiSINESTESIE, una selezione di Filmati dedicati alla Morte (nel senso ampio del termine), sonorizzati dal vivo con l’obiettivo di portare il Cinema “quasi” sul Palcoscenico e la Musica “quasi” sullo Schermo.

Cinque i racconti sonori ad essere proiettati in scena per il primo appuntamento in Cartellone previsto Giovedì 8 Novembre 2018, alle ore 21:00, nel Centro di Produzione per lo Spettacolo INTREPIDI MONELLI.  Cinque differenti video dedicati ai concetti di Fine e Trasformazione: “Varco” (2018) di Edoardo Matacena, “Pioggia di Bombe su Cagliari” (2018) di Sergio Orani, “La Giostra delle Ombre” (2018) di Valentina Neri e Chicco Lecca, “All Dead, All Live” (2018) di Stefano Furesi e “Painting Mortale” (2018) di Riccardo Atzeni.

La sonorizzazione dal vivo dei lavori filmici è proposta dal progetto musicale estemporaneo Next Mediterraneo guidato dal musicista e compositore Andrea Congia (chitarra classica/synth) e composto da Dolores Dentoni, Daniela Puggioni e Silvia Follesa (voci), Jonathan Della Marianna e Enrico Picchiri (launeddas e altri strumenti tradizionali), M. Jali Suso (kora), Maurizio Serreli (basso elettrico), Roberto Matzuzzi (percussioni), che si dedicheranno a sonorità eterogenee ispirandosi ai suoni ipotetici di un prossimo probabile Mediterraneo.

Il costo del biglietto d’ingresso al CineConcerto è di 10 euro, mentre l’abbonamento per i tre CineConcerti, in programma per i giorni Giovedì 8, 15 e 22 Novembre 2018, è di 22 euro. È inoltre previsto un biglietto d’ingresso ridotto per gli studenti dei Conservatori di Musica al costo di 7,50 euro per il singolo CineConcerto e di 18 euro per l’abbonamento ai tre CineConcerti.

Con SINESTESIE la Casa di Suoni e Racconti prosegue il suo impegno artistico nella creazione di un dialogo tra le Arti iniziato con la Rassegna di Spettacolo tra Parola e Musica – SIGNIFICANTE e il Festival delle Musiche dei Mondi – UCRONIE, che prevede questa volta l’incontro tra il Cinema e la Musica. La Rassegna di CineConcerti è infatti il terzo segmento del progetto artistico-culturale della Casa di Suoni e Racconti, TRA LE MUSICHE, a cui si potrà dare sostegno attraverso la piattaforma di crowdfunding buonacausa.org.

SINESTESIE gode del Patrocinio della Regione Autonoma della Sardegna, della Città Metropolitana di Cagliari, del Comune di Cagliari e della Fondazione di Sardegna.  

SINESTESIE – La Rassegna di CineConcerti Sinestesie, è incontro tra Cinema e Musica. Costruzione multiartistica e multisensoriale che trae slancio dal linguaggio dei Suoni e da quello delle Immagini in Movimento per la creazione di tre Spettacoli, tre Racconti proiettati in Scena. Narrazione e Visione irradiate dalle capacità della Musica: una prospettiva di impegno per il dialogo tra le Arti, uno stimolo per una riflessione sul rapporto tra i sensi, una fusione espressiva.

Vedere la Musica, Ascoltare le Immagini.

SUL WEB: www.traparolaemusica.com

SU FACEBOOK: www.facebook.com/events/282516352384152

MIX MORTALE

Sonorizzazione dal vivo dei film “Varco” (2018) di Edoardo Matacena, “Pioggia di Bombe su Cagliari” (2018) di Sergio Orani, “La Giostra delle Ombre” (2018) di Valentina Neri e Chicco Lecca, “All Dead, All Live” (2018) di Stefano Furesi e della performance “Painting Mortale” (2018) di Riccardo Atzeni

Immagini e Suoni per una Rinascita

Produzione – Casa di Suoni e Racconti

Next Mediterraneo – musiche originali

Dolores Dentoni – voce

Daniela Puggioni – voce

Silvia Follesa – voce

Enrico Picchiri – launeddas/percussioni

Jonathan Della Marianna – launeddas

Andrea Congia – chitarra classica/synth

M. Jali Suso – kora

Maurizio Serreli – basso elettrico

Roberto Matzuzzi – batteria/percussioni

Cinque filmati e altrettanti brani musicali per descrivere e presentare diverse sfumature della Morte. Cinque Autori che interpretano attraverso il video il concetto di Fine e Cambiamento. La colonna sonora suonata dal vivo dall’ensemble Next Mediterraneo, ideato e diretto dal musicista e compositore Andrea Congia, sarà composto da un coro di  voci femminili a cui si uniranno i suoni del sestetto strumentale formato da suonatori provenienti da diverse culture musicali. Il Creato, la Guerra, il Destino, la Trasformazione, la Sintesi, spunti e volti di un Mix Mortale.

Le Opere Cinematografiche

Varco (2018) di Edoardo Matacena è un video che riprendere in un unico quadro la brevità, la ciclicità e l’impermanenza di tutte le cose esistenti. Pioggia di bombe su Cagliari (2018) di Sergio Orani è una collezione di immagini dei bombardamenti dalla città di Cagliari nel 1943. La Giostra delle Ombre (2018) di Valentina Neri e Chicco Lecca, è il racconto di una storia surreale, il compimento di un destino di morte. All Dead, All Live (2018) di Stefano Furesi è un lavoro dedicato all’Ambiente, alla sua sorte e al suo ciclo vitale. Painting Mortale (2018) di Riccardo Atzeni è la creazione live di un’illustrazione rappresentativa della Morte in senso lato.

Next Mediterraneo

Nato all’interno del Festival Ucronie 2018, Next Mediterraneo è un progetto musicale che prende il nome dalla performance che ha ospitato la sua prima esibizione. Ideato e diretto da Andrea Congia, l’ensemble è un’orchestra inusuale, capace di ospitare diverse tipologie di strumenti musicali. La sfida è quella di far comunicare tra loro strumenti e musicisti che mai si sono ritrovati insieme sul palco e che tradizionalmente non hanno nulla a che fare tra loro, da qui nasce la commistione tra strumenti tradizionali e moderni, ispirandosi ad un prossimo Mediterraneo.

GLI ARTISTI

Associazione Culturale Tra Parola e Musica – Casa di Suoni e Racconti

www.facebook.com/traparolaemusica

Nasce nel 2015 in seno ai percorsi del musicista Andrea Congia, della Rassegna “Significante” e dello Staff creatosi intorno a essa, da sempre dedicati allo Spettacolo e alla Parola e alla Musica. Ha lo scopo di liberare le Storie degli Uomini, raccontandole nelle vive performance, facendole viaggiare dalle pagine scritte all’Oralità e all’Azione. Esplora l’Arte, la Cultura, i Territori, i Linguaggi, gli Incontri, in costante sinergia con altre Realtà, nella ferma convinzione che Comunicare significhi Venire alla Luce.

Andrea Congia

www.facebook.com/andcongia

Nasce a Cagliari nel 1977. Laureato in Filosofia. Chitarrista, autore e interprete nelle formazioni musicali sperimentali Nigro Minstrel, Mascherada, Antagonista Quintet, Crais Trio, Baska, Hellequin, Orchestrina dei Miracoli, Gastropod, Skull Cowboys, Death Electronics, Fàulas. Da anni prosegue sulla strada della coniugazione tra Parola e Musica in collaborazione con numerosi artisti provenienti da ambienti musicali e teatrali sardi in particolar modo attraverso la direzione artistica della Rassegna di Spettacolo, dedicata alla Letteratura Sarda, “Significante”. Nel 2015 fonda l’Associazione Culturale Tra Parola e Musica – Casa di Suoni e Racconti di cui coordina le attività e i progetti.

Edoardo Matacena

Nasce a Cagliari, si laurea al DAMS di Bologna nel 2009, specializzandosi in ambito cinematografico, frequenta successivamente l’École Supérieure de Réalisation Audiovisuelle di Parigi. Tra il 2012 e il 2015 lavora come Focus Puller e operatore su vari set. “Parade lettera al presidente” è il suo primo cortometraggio, selezionato nella vetrina Sardegna del Sardinia Film Festival nel 2014. L’anno successivo fonda a Parigi la Zidfilms, casa di produzione indipendente e dirige la fotografia di due importanti progetti.

Sergio Orani

Nato a Cagliari nel 1937, cultore delle bellezze di Cagliari, è un collezionista di immagini e filmati d’epoca della sua città, ha collaborato alla realizzazione di numerose iniziative di carattere culturale volte alla riscoperta della Cagliari antica. Nell’arco di 30 anni ha raccolto parecchie migliaia di immagini e filmati inediti che mette a disposizione della collettività collaborando anche alla stesura di due libri fotografici “Cagliari di una volta” di Antonio Romagnino e “Cagliari memory” di Paolo Fadda.

Valentina Neri

Sceneggiatrice, autrice, scrittrice, si laurea in Storia dell’Arte all’Università di Cagliari. Esordisce nel 2007 con la raccolta poetica “Il Domatore” e riceve una menzione speciale al Premio “Città di Cagliari”. Nel 2008 ha pubblicato la raccolta poetica “Belle Davvero” ed è stata presidente di giuria del Premio Letterario per racconti e poesie “Io donna”. Nel 2012 si è classificata seconda al Premio di poesia “L’Incontro di ieri e di oggi”. Nel 2015 pubblica all’interno della raccolta “Cagliari. Racconti della città del sole” (Arkadia Editore) il racconto: “La Giostra dell Ombre” da cui è tratto l’omonimo Cortometraggio. Attualmente è presidente dell’Associazione “Il Grimorio delle arti”.

Chicco Lecca

Regista ed operatore video, ha diretto la regia del Cortometraggio “La Giostra delle Ombre” tratto da un omonimo racconto della scrittrice Valentina Neri. È il titolare dell’Azienda “Drone Imagine” impegnata anche in set pubblicitari e cinematografici.

Stefano Furesi

Si laurea nel 2013 in Scienze della Comunicazione all’Università di Cagliari. Ha studiato presso l’Accademia di cinema e Televisione, Griffith di Roma, specializzandosi in regia e sceneggiatura. Presta servizio come cameramen per l’Associazione Mario Mieli e si occupa della realizzazione di documentari dedicati ad alcune chiese campestri e a diversi siti archeologici dell’Isola. Contenitore virtuale di questo progetto, è la pagina facebook “Moonmadman fra Arte e Storia”. Nel 2018 produce e dirige “All Dead, All Live” , un progetto video dedicato alla Natura e al suo dominio.

Riccardo Atzeni

Nato a Cagliari nel 1981, è un illustratore e animatore 2D utilizzando la tecnica dell’acquerello. Con i suoi ultimi cortometraggi animati hanno partecipato a numerosi festival in giro per il mondo, fra i quali il Giffoni Film Festival e lo Short Film Corner del Festival di Cannes. Attualmente lavora come Art Director e character designer per il  film d’animazione lungometraggio dal titolo “Un viaggio a Teulada” (“Trip to Teulada”) diretto da Nicola Contini e prodotto da Mareterraniu (Francia) e Mommotty (Italia).

–– Info e Contatti ––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––

Associazione Culturale Tra Parola e Musica – Casa di Suoni e Racconti

+39 345 3199602 – traparolaemusica@gmail.com

www.traparolaemusica.com

About Andrea Congia

Andrea Congia
Nasce a Cagliari nel 1977. Laureato in Filosofia. Chitarrista, autore e interprete nelle formazioni musicali sperimentali Nigro Minstrel, Mascherada, Antagonista Quintet, Crais Trio, Baska, Hellequin, Orchestrina dei Miracoli, Gastropod, Skull Cowboys, Death Electronics, Fàulas. Da anni prosegue sulla strada della coniugazione tra Parola e Musica in collaborazione con numerosi artisti provenienti da ambienti musicali e teatrali sardi in particolar modo attraverso la direzione artistica della Rassegna di Spettacolo, dedicata alla Letteratura Sarda, Significante. Nel 2015 fonda l’Associazione Culturale Tra Parola e Musica - Casa di Suoni e Racconti di cui coordina le attività e i progetti.

Controlla anche

Selegas: Un Anno sull’Altipiano va in scena in Trexenta

Giovedì 18 Ottobre 2018 il Comune di Selegas, in collaborazione con la Casa di Suoni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.