Home / Articoli / Altro / Masullas palcoscenico di una festa del cibo a km zero
FestivalScienza Cagliari

Masullas palcoscenico di una festa del cibo a km zero

Mostre, laboratori, convegni e uno show cooking dal 14 ottobre a Masullas

Mostre, laboratori, un convegno e uno show cooking e la rievocazione storica del cibo e del vino in Sardegna: sono gli appuntamenti della due giorni di eventi (14 e 28 ottobre) che vedrà il comune di Masullas e l’Unione dei Comuni del Parte Montis, protagonisti della manifestazione “Cibo & Vino: orgoglio di comunità”. Se lo scorso anno Masullas ha scelto la Street art per promuovere il proprio territorio,nel 2018 l’Amministrazione del piccolo borgo della Marmilla,nella veste di comune capofila della manifestazione “Cibo & Vino: orgoglio di comunità”, utilizza il cibo come linguaggio per raccontare e promuovere l’identità e le eccellenze del Parte Montis.

Sei i paesi dell’Unione dei Comuni del Parte Montis che partecipano: Gonnostramatza,Mogoro,Masullas,Pompu,Simala e Siris.Due le domeniche dedicate alla valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche e naturali della Marmilla.Uno l’obiettivo della manifestazione: far conoscere e incentivare lo sviluppo delle comunità locali.La manifestazione propone un calendario ricco di eventi che si svolgeranno in due giornate: il 14 ottobre con “Cibo e vino della Comunità del Parte Montis” e il 28 con “Rievocazione storica del cibo e del vino in Sardegna”.

Il primo appuntamento,domenica 14 ottobre,promette ai visitatori una giornata fitta di incontri. Si inizia con la mostra sulle paste tipiche di Masullas e i laboratori,per adulti e bambini,alla scoperta dei cibi e delle produzioni artigianali locali. La mattinata prosegue con il convegno dal tema “Alimentazione e tendenze: quando il cibo va di moda”, che vedrà presenti tra i diversi ospiti la scrittrice sarda Claudia Zedda e l’antropologa del cibo Alessandra Guigoni. Nel pomeriggio le vie e le piazze del paese si trasformeranno in palchi per spettacoli itineranti. Alle ore 18 prenderà il via lo spettacolo di show cooking,dove gli ingredienti della cucina tipica del Parte Montis saranno reinterpretati dalla creatività degli chef Marina Ravarotto,Alberto Sanna e Francesco Zucca. A partire dalle 18:30,le Pro Loco dei comuni del Parte Montis proporranno un menù con le tipicità del territorio.Le attività di carattere culturale,incentrate sulla scoperta dei musei e dei tesori naturali di Masullas,permetteranno ai visitatori di vivere un’esperienza immersiva tra le bellezze locali. L’iniziativa prevede la possibilità di usufruire gratuitamente del servizio di bus navetta,che partirà da Masullas verso i principali luoghi simbolo del territorio: il Giacimento dell’Ossidiana di Conca ‘e Cannas e il Mega Pillow “Su Corongiu de Fanari” (Monumento Naturale inaugurato nel 2017). Oltre i sentieri naturali,il programma propone ai visitatori anche le visite guidate gratuite tra le chiese storiche del Borgo e ancora, visite guidate nei musei del paese: il Geo Museo Monte Arci Stefano Incani e il Museo dei Cavalieri delle Colline.Per tutta la giornata gli stand dei produttori e artigiani del Parte Montis esporranno le loro produzioni alimentari e artistiche e,dalle 18,le mani sapienti dei maestri e delle maestre delle Pro Loco locali prepareranno un “Menù del Territorio per deliziare i palati del pubblico con cinque piatti del Parte Montis,specialità gastronomiche a Km0. Tutto rigorosamente preparato con materie prime di alta qualità: il pane di Pompu,le crogoristas (pasta fresca) di Masullas,la carne di Mogoro, le lenticchie con grano di Simala e i formaggi e i dolci di Siris. Non mancherà il vino e la birra, prodotto dalle aziende del territorio.

Per il secondo appuntamento,domenica 28 ottobre, tra le vie del comune di Masullas i visitatori faranno un viaggio a ritroso nel tempo con la rievocazione storica medievale dell’evento “Rievocazione storica del cibo e del vino in Sardegna”, per raccontare il Parte Montis medievale attraverso i costumi, la storia e il cibo. La manifestazione è un’occasione per far scoprire le bellezze di un territorio unico in tutta la Sardegna e il comune di Masullas promette al pubblico una giornata indimenticabile. Maggiori informazioni su orari,biglietti e prenotazioni saranno consultabili nella pagina Facebook “Cibo e Vino della Comunità del Parte Montis” o all’indirizzo ciboevinodelpartemontis.it

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Neoneli ospita la IX edizione del festival Licanìas

Dal 4 al 7 ottobre a Neoneli (OR) la nona edizione del festival letterario Licanìas  e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.