Home / Articoli / Interviste / Rod Sacred, heavy metal a Villasor dal 1982
rod sacred

Rod Sacred, heavy metal a Villasor dal 1982

Sulla scia della New Wave of British Heavy Metal, nel 1982 a Villasor nascono i Rod Sacred. Influenzati da Saxon, Iron Maiden, Judas Priest, hanno alle spalle tre album in studio e anni di live.

Fanno gavetta sui palchi sardi, suonano nella penisola fino ad arrivare all’estero. Nel 1990 scrivono di loro come la miglior band emergente dell’anno. Gli album sono l’omonimo “Rod Sacred” uscito nel 1990, “Sucker of souls” del 1997 ed infine l’ultimo lavoro, “Submission”, uscito nel 2016, prodotto dalla label tedesca Pure Underground Records. La line-up attuale del gruppo vede come cantante Tonio Deriu, alla batteria Andrea Atzeni, chitarrista Jimmy Carboni e al basso il fondatore della band Franco Onnis.

Ci hanno ospitati nella loro sala prove, nella quale nasce la loro musica fin dagli inizi e Franco Onnis ci ha raccontato la storia della band. Abbiamo parlato di testi, del tour europeo dell’anno scorso e della passione per questo progetto che li sta portando verso un  nuovo album, che probabilmente uscirà nel 2019. Ci dann0 appuntamento per i prossimi live, uno dei quali si terrà a Londra l‘8 Luglio al The Monarch, a Camden Town, in occasione del Metalworks.

ASCOLTA L’INTERVISTA

Rod Sacred, heavy metal a Villasor dal 1982

 
 
00:00 / 11:07
 
1X
 

About Anna Rita Desogus

Anna Rita Desogus
Sono una studentessa di CTF, appassionata di musica. Nel tempo libero divoro dischi ma mi piace anche leggere e ogni tanto guardare un bel film.

Controlla anche

fueddu e gestu

Fueddu e Gestu, passato e tradizione in chiave moderna

La compagnia teatrale Fueddu e Gestu, che ha sede a Villasor, inizia le sue attività nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.