Home / Articoli / Incontri e workshop / Economia Circolare in Edilizia: strategie, ricerche, innovazioni ed esperienze
Unica Radio App
economia circolare

Economia Circolare in Edilizia: strategie, ricerche, innovazioni ed esperienze

Appuntamento ad Alghero venerdì 18 maggio 2018 alle ore 9 presso l’ex Complesso Santa Chiara, Bastioni Marco Polo. Tema l’economia circolare: materie prime, seconde da scarti e rifiuti: risorse per un’industria circolare

La riduzione dei rifiuti prodotti dal settore edile e dal suo indotto rappresenta un obiettivo prioritario per la Comunità Europea: tuttavia, esso non potrà essere perseguito se non attraverso la collaborazione di tutti gli operatori di settore, ai differenti livelli, nell’ottica di una maggiore circolarità delle risorse lungo l’intero ciclo di vita degli edifici, dalla costruzione alla demolizione e reimpiego di materiali e componenti.

Il convegno si propone di riunire studiosi ed esperti dell’Economia Circolare, sia regionali che nazionali, per descrivere le difficoltà e coglierne le opportunità del prossimo futuro, se si riuscirà a lavorare insieme ai differenti livelli – normativo, delle politiche, della ricerca e del progetto – per trasformare “a misura d’ambiente” lo spazio che ci circonda.

Dalle 15 alle 15.40 spazio alle startup con le testimonianze della sarda Wastly, marketplace per l’economia circolare che valorizza gli scarti e la produzione delle Materie Prime Secondarie (MPS) e della milanese Greenrail, azienda  che produce traverse ferroviarie ecosostenibili con una miscela di gomma ottenuta da PFU (Pneumatici fuori uso) e plastica da rifiuto urbano.

– – –

Programma generale

8.30 Registrazione partecipanti
9.15 Saluti
Gabriele Mulas, Prorettore al Trasferimento Tecnologico, Università degli Studi di Sassari
Paola Pittaluga, Direttore del Dipartimento di Architettura, Design ed Urbanistica
Ass.to Difesa dell’Ambiente Regione Sardegna
Marina Masala, Sardegna Ricerche
Ernesto Antonini, Consiglio Direttivo Società Italiana della Tecnologia dell’Architettura
Massimo Rossetti, coordinatore cluster Produzione Edilizia/Prodotto della Società Italiana della Tecnologia dell’Architettura

10.00 – 1 SESSIONE: Scenari, strategie e progetti. Introduce e coordina Antonello Monsù Scolaro, Dipartimento di Architettura, Design ed Urbanistica, Università di Sassari

10.20 – Le azioni della Regione Sardegna in materia di Economia Circolare, Gianluca Cocco, Ass.to Difesa dell’Ambiente, Regione Autonoma Sardegna, Servizio Sostenibilità Ambientale e Sistemi Informativi (SASI)

10.40 – La Simbiosi industriale come declinazione dell’Economia Circolare, Laura Cutaia. ENEA, Laboratorio Valorizzazione delle Risorse nei Sistemi Produttivi e Territoriali, Roma

11.00 – Pensare e agire a misura d’ambiente: l’ANAB e la circolarità del costruire, Paolo Callioni, Dottore Agronomo I.P.- Associazione Nazionale Architettura Bioecologica (ANAB), Cagliari

11.20 – Economia Circolare e sviluppo: dalle multinazionali alle piccole realtà per una crescita sostenibile, Stefano Cucca, Economista, ASP Rumundu, Sassari

11.40 – ENOSIM: l’anima dei rifiuti, Thierry Konarzewski, Artista fotografo

12.00 – Costruire con materiali non convenzionali: dove la necessità diviene opportunità, Alessio Battistella, ARCò – Architettura & Cooperazione, Milano 

13.00 Pranzo

14.00 – 2a SESSIONE: Circolarità in edilizia: ricerca, innovazione e trasferimento tecnologico Introduce e coordina Ernesto Antonini, Università di Bologna, Dipartimento di Architettura

14.20
Innovazione tecnologica e circolarità in architettura, Massimo RossettiIUAV Venezia, Dipartimento di Architettura, Costruzione, Conservazione

14.40
Indicatori e modalità di misurazione della salubrità nel reimpiego di materiali edili da costruzione e demolizione, Gaetano Settimo e Marco Dettori
Istituto Superiore di Sanità, Coordinatore GdS Nazionale Inquinamento Indoor, Dipartimento Ambiente e Salute
Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale: Scienze Mediche Chirurgiche e sperimentali, Università di Sassari

15.00
Materie Prime Seconde da scarti e rifiuti: risorse per un’industria circolare, Paola Obino, Wastly, Cagliari

15.20
Greenrail: da startup innovativa ad esempio di innovazione tecnologica, Giovanni De Lisi, Greenrail, Milano

15.40
Certificazioni ambientali di prodotto in edilizia mediante procedure LCA based, Elisabetta Palumbo, RWTH Aachen University, Germany

16.00
Heritage, Architecture and Climate Change: Life Reusing Posidonia project, Carles Oliver, Balearic Social Housing Institute, IBAVI

16.30 – Tavola Rotonda: Condividere la circolarità in architettura
Coordina Francesco Spanedda, Dipartimento di Architettura, Design ed Urbanistica, Università di Sassari
Intervengono: Ordini Professionali della Sardegna; Associazioni di Categoria; Amministratori Locali; Mondo dell’imprenditoria

18.00 Fine lavori 

– – –

Comitato organizzatore: Ernesto Antonini (UNIBO), Antonello Monsù Scolaro (UNISS), Massimo Rossetti (IUAV, Venezia). In collaborazione con il Cluster Produzione Edilizia/Prodotto Edilizio della Società Italiana della Tecnologia dell’Architettura

L’evento è parte della ricerca dal titolo “Implementazione di filiere produttive ed innovazione tecnologica nel riutilizzo di scarti ed eccedenze: soluzioni costruttive e materiali a basso impatto ambientale per la riqualificazione del patrimonio edilizio esistente”, finanziata dalla Fondazione di Sardegna (2014-2018).

Listen Unica Radio on Spotify

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Domo: istàbiles prètzios bèndida in s’Ìsula

Casteddu e Aristanis sas tzitades prus caras, de 1.200 a 2.100 èuros/mq Matone istàbile in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.