Home / Articoli / Interviste / Intervista a Wave MC – “Non ci penso”, presentazione del nuovo EP
FRU18 - Festival delle Radio Universitarie

Intervista a Wave MC – “Non ci penso”, presentazione del nuovo EP

Il rapper sardo Wave MC presenta il nuovo EP “Non ci penso” tra sonorità vecchia scuola e modernità.

“Non ci penso” è il nuovo disco del rapper di Quartu Sant’Elena Marco Piras, meglio conosciuto come Wave MC. “Non ci penso” è accompagnato dall’omonimo singolo che vede la collaborazione del rapper concittadino Suwoha. Il concept dell’EP rispecchia a pieno il momento in cui è nato il nuovo lavoro di Wave MC. Dopo un lungo silenzio sulla scena, il disco è un lavoro completamente nuovo rispetto alle sue precedenti produzioni. Tematiche sfrontate senza tanti giri di parole e una nuova visione del mondo, insieme a beat scelti con  attenzione che ne caratterizzano il nuovo assetto. Il progetto è sviluppato musicalmente nella ricerca di un nuovo sound che possa creare un equilibrio tra la vecchia e la nuova scuola. All’interno dell’EP sono presenti sei tracce ispirate alle difficoltà e alle sfide della vita. C’è l’alternanza tra alti e bassi. C’è la speranza che, nonostante tutto, il sole arriva sempre dopo la tempesta.

Wave MC è un rapper classe 80, fondatore nel 1998 della Sottobanco Produzioni, etichetta indipendente con produzioni ed organizzazione eventi. Ha pubblicato diversi lavori tra cui spiccano il primo album ufficiale “Ibrido” del 2006 con la partecipazione dei “La Fossa” e del gruppo storico torinese “Atipici” (Sottobanco/Halidon), un mixtape nel 2009 concepito con DJ Yaner (Men in Skratch) dal titolo “The Mixwave”, dove spiccava la collaborazione di Ruido, e “Il Bivio” EP pubblicato nel 2010 con la collaborazione di Inoki Ness. Nell’ottobre 2017 pubblica il singolo e video Tecno Rap, prodotto dallo stesso Wave MC e Anti.

Ascolta l’intervista a Wave MC.

 

 

FRU18 - Festival delle Radio Universitarie

About Luca Piras

Luca Piras
Nato a Guspini e cresciuto a pane, musica e birra artigianale. Dopo le scorribande nei palchi del sud Sardegna come tastierista, si dedica al mondo radiofonico dal 2015. Baffi e occhiali sono il suo marchio di fabbrica e dove c'è l'Indie probabilmente c'è anche Luca Piras. Attualmente vive a Roma e studia Cinema, Televisione e Produzioni multimediali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *