Home / Articoli / Incontri e workshop / Flamingos Tour Vision
flamingos

Flamingos Tour Vision

Sabato 21 aprile Flamingos Tour Vision, alla laguna di Santa Gilla tra fenicotteri rosa, isole scomparse e villaggi fantasma.

“E’ una meraviglia della natura, vedere a pochi passi, da te, i fenicotteri rosa”. L’associazione Aloe Felice e il movimento di impegno civile L’Altra Cagliari, organizzano “FLAMINGOS TOUR“. Una passeggiata storica naturalistica, alla scoperta della laguna di Santa Gilla, con visione a distanza ravvicinata dei gentarrubia, i fenicotteri rosa.

Si potranno vedere a pochissima distanza, il fenicottero rosa e altre specie di volatili. Tutto all’insegna della spensieratezza, tra Sa Illetta e l’isola di San Simone, mitica località dei Giudici di Cagliari. Si farà anche  birdwatching, osservazione degli uccelli, nello stagno di Cagliari – laguna di Santa Gilla.

La passeggiata, inizierà con una tappa alla città del sale, Conti Vecchi e villaggio fantasma (IN ESTERNA). Poi ci sarà inoltre percorso con le autovetture al sentiero escursionistico LIFE NATURA, dove si passeggia lentamente osservando i flamingos pink.

Si parlerà di fenicotteri rosa, di isole scomparse, di villaggi fantasma, di città perdute, della città del sale Contivecchi. Il tour si concluderà al borgo di Giorgino, dove i partecipanti, potranno ricrearsi. Inoltre si raccomanda scarpe sportive o da trekking, capellino antisole, bastoncini nordik, bottiglietta d’acqua e autan antizanzara.

Si premette che Angelo Pili, non è guida turistica e che quindi i partecipanti non sono assicurati. Si raccomanda inoltre l’utilizzo delle proprie autovetture per il transfert, sulla S.S.195 e rientro.

Il raduno è previsto per sabato 21 aprile, alle ore 16.30, al parcheggio Iperpan in viale La Playa. Partenza alle ore 16.45 da Cagliari. Fine ore 20. Contributo escursione: 7 euro.

About Valentina Angius

Valentina Angius
Ho 21 anni e vivo a Cagliari. Fra una serie tv ed un'altra sono una studentessa di Scienze della Comunicazione. Amo il cinema, ascoltare musica triste e mangiare a tutte le ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.