Passi Affrettati

 

 

25 novembre 2016
Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Trasposizione radiofonica di Passi Affrettati, un testo teatrale di Dacia Maraini con al centro le testimonianze di donne ancora prigioniere della discriminazione storica e familiare. E' un'iniziativa promossa da Unica Radio per sensibilizzare il tessuto cittadino, studentesco e universitario sulla tematica inerente la violenza di genere.
 
Alla realizzazione del progetto hanno partecipato: Angelica La Sala, Antonio Luciano, Carlo Pahler, Claudia Boi, Cristina Atzeni, Francesco Casu, Maurizio Barbarossa, Olga Izofatova, Piera Utzeri, Renato Collu, Samuele Zara, Simone Cadoni, Stefania Garau, Stefania Reccia.
 
Regia, montaggio, editing: Carlo Pahler
Segreteria di produzione e controllo post produzione: Anna Ferreli

 

Podcast del programma

Testimonianze di donne prigioniere della discriminazione
Storia 8: Violca, minorenne in Italia
Testimonianze di donne prigioniere della discriminazione
Storia 6: Amina e la lettera d'amore a suo figlio
Testimonianze di donne prigioniere della discriminazione
Storia 7: Teresa e la violenza domestica
Testimonianze di donne prigioniere della discriminazione
Storia 5: Juliette non vede oltre l'amore
Testimonianze di donne prigioniere della discriminazione
Storia 4: il rovescio della medaglia. L'esercito americano in Italia.
Testimonianze di donne prigioniere della discriminazione
Storia 3: Carmelina ripaga i debiti del fratello
Testimonianze di donne prigioniere della discriminazione
Storia 2: Aisha, le promesse mancate
Testimonianze di donne prigioniere della discriminazione
Storia 1: dal Tibet alla Cina per arruolarmi nell'esercito

Partners

Nokia Internet Radio

Ti permette di ascoltare la radio sul tuo cellulare via GPRS, Wi-Fi o 3G.

 

Ersu

Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario di Cagliari nato nel 1990.
 

È la prima street tv della Sardegna. Un nuovo canale che nasce per raccontare la vita, le produzioni e gli eventi.

Ultimi articoli

Dall'8 al 16 agosto 2017 a Berchidda (e altri centri del nord Sardegna)
Venerdì 24 marzo dalle ore 15