Godot 2.0 di Figli d'arte Medas

La celebre opera di Samuel Beckett in vesti rinnovate

Il pubblico era diviso tra amore e odio. Quella pièce di teatro dell'assurdo, iscenata al Theatre de Babylone di Parigi, che faceva dell'attesa una protagonista, aveva affascinato e deluso. Il titolo era “Aspettando Godot”, e il compositore Samuel Beckett. Correva l'anno 1953. Lo spettacolo torna in una veste nuova, come parodia, il 15 e il 16 novembre, presentato da Figli d'Arte Medas, con il titolo Godot 2.0, all'ex Manifattura Tabacchi (Viale Regina Margherita, 33).

Con vesti rinnovate anche a livello recitativo Gianluca Medas propone una rilettura dello spettacolo, una rivoluzione come risposta a questa continua sequela dei finali sempre uguali dell'originale. La storia inventata da Beckett sembrerebbe banale: racconta la giornata di due vagabondi che aspettano un certo Godot che non arriva mai. Ma, ponendo al centro dell'opera il concetto di attesa come gabbia interiore (simboleggiato da Godot, che si aspetta e non viene mai) troviamo una delle metafore più efficaci per rappresentare il non senso della vita.

In questa rilettura gli attori seguono il proprio istinto, il proprio cuore, e si spezzano le catene. Con Aspettando Godot 2.0 Figli d'Arte Medas lancia un messaggio potente: il regista nella sua drammaturgia ha voluto affermare con forza che l'unica via di uscita per liberarsi della catene è quella di non accettarle.

Il prezzo del biglietto senza prenotazione è di 10 euro; 12,50 euro con servizio di prevendita in Biglietteria, tel. 070 65742, Viale Regina Margherita, 43. È acquistabile anche online a questo link https://www.boxol.it/it/event/godot-20-sala-conferenze-manifattura-tabac...

 

in collaborazione con Esn Cagliari

Articoli

Attive le iscrizioni al workshop del festival “Passaggi d’...
L'iscrizione è gratuita e il festival offrirà l’...
Concorso cinematografico destinato esclusivamente alle...
Il progetto cinematografico ispirato al racconto di Jean...
Un emozionante viaggio a ritroso nel tempo e nella cultura...
SPAZIOincontrARTI promuove quattro giornate dedicate alla...
Dal 24 novembre al 3 dicembre 2017 la IV edizione del...
Corso di formazione a Sardara il 23 e 24 novembre
Progetto d’arte pubblica contro il femminicidio e la...
L'evento dedicato al benessere, al buon vivere e ai...
Rappresentazione organizzata dall' Associazione...
Dal 22 al 26 novembre al Kampala International Theatre...

Partners

Raduni

Associazione degli operatori radiofonici italiani nata nel 2006

 

Streema

Aggregatore online gratuito di radio

TuneIn

Un nuovo modo di ascoltare la musica, lo sport e le notizie da ogni angolo del mondo.

Ultimi video

Oggi con Vittorio Pitzalis e Michele Giuseppe Rovelli parliamo di Jimi James, primo disco del...
Con Romano Usai e Pippo Ciliberto parliamo del Teatro Adriano di Cagliari. Giovanni Veronesi e Italo Moscati al...