Non potho reposare

Il canto d’amore della Sardegna

Sarà presentato sabato 16 setembre 2017 a Sarule (NU) il libro di Marco Lutzu dal ttolo Non potho reposare: il canto d’amore della Sardegna, pubblicato dalle edizioni Nota (Udine).

IL LIBRO

A Diosa o Non potho reposare, come è meglio conosciuta oggi, è il canto d’amore più amato dai sardi. Composto da Giuseppe Rachel su un testo di Salvatore Sini, nella sua storia ormai secolare è stato interpretato da musicist popolari e d’ambito colto, cori polifonici, rockers, cantant d’opera e jazzist, che hanno realizzato decine di versioni diverse fra loro e ricche di fascino. Tra le più celebri quelle dei cori nuoresi, di Maria Carta e di Andrea Parodi, grazie alle quali Non potho reposare è stata apprezzata anche al di fuori dei confni regionali. Il volume presenta i risultat della ricerca condota nell’arco di due anni da Marco Lutzu che per studiare le singolari vicende di questa canzone si è avvalso di metodologie d’indagine mutuate dalla musicologia storica, dall’etnomusicologia e dagli studi di popular music. Il testo ripercorre la storia di una canzone d’amore che per i sardi è anche veicolo di fort sentment identtari, segue le tracce del suo peregrinare tra diversi generi musicali e prova a rifetere sulle ragioni del suo successo.

IL PROGETTO EDITORIALE

Il volume è pubblicato dalle edizioni Nota nella collana “Il Campo”, direta dal prof. Ignazio Macchiarella. La Nota (www.notamusic.com), casa editrice e discografca di Udine fondata da Valter Colle a metà degli anni Otanta, è un riferimento a livello nazionale per la pubblicazione di ricerche di tpo etnomusicologico. Dal 2008, grazie a una partnership con EDT, gran parte del catalogo composto da centnaia di ttoli è distribuito in libreria oltre che in rete e nelle maggiori piataforme digitali in tuto il mondo. L’iniziatva che ha portato alla realizzazione di questo libro nasce da un’idea di Otavio Nieddu ed è stata supportata dal comune di Sarule, paese di origine di Salvatore Sini, autore della poesia A Diosa. La pubblicazione si avvale inoltre del patrocinio della Fondazione Maria Carta, della Fondazione Andrea Parodi, e del LABIMUS, Laboratorio Interdisciplinare sulla Musica dell’Università di Cagliari.

Nella sezione Podcast
con Paolo Sebastian Rapeanu

Articoli

Le problematiche dell’area mediterranea a Cagliari
Sabato 13 gennaio in scena l'opera rock dei VADE
Il 31 dicembre evento speciale con spettacoli, musica, e...
Torna come da tradizione il party natalizio in rock...
Sabato 23 dicembre alle 21:30 nella cattedrale Santa Maria...
Il 25 dicembre a partire dalle 19 al Teatro Centrale
Lo spettacolo di Natale dal 25 al 30 dicembre al Teatro...
A Quartu Sant'Elena nel cuore della città: musica,...
Venerdì 22 dicembre alle 22 in via del Pozzetto a Cagliari
la coltivazione e i vari tipi di melone nell'Europa...
Giovedì 21 dicembre tappa con La partenza di Giuseppe e...
Una giornata all'insegna di racconti velenosi come...

Partners

Portale dedicato ai Professionisti della Radio

Raduni

Associazione degli operatori radiofonici italiani nata nel 2006

 

È la prima street tv della Sardegna. Un nuovo canale che nasce per raccontare la vita, le produzioni e gli eventi.

Ultimi video

Con Ed Carlsen parliamo di "Elusive Frames", suo secondo disco che presenterà al Palazzo Siotto di...
Insieme a Giacomo Deiana parliamo di "Pochi istanti prima dell'alba", suo primo disco da solista.