L’arte di Mark Rothko sulle note del classicismo

Domenica 21 maggio alla Galleria Comunale d'Arte di Cagliari torna "Musei in Musica"
 
Domenica 21 maggio alle 18 nella Galleria Comunale d’Arte di Cagliari proseguono gli appuntamenti con Musei in Musica. Nella Sala Depero un breve intervento della storica dell'arte Tiziana Ciocca, dedicato all'artista Mark Rothko, introdurrà il concerto di Francesco Giammarco (fortepiano) che proporrà un programma incentrato su musiche di W. A. Mozart, L. V. Beethoven e J. Haydn.
 
Per l'edizione di quest'anno la rassegna, organizzata in collaborazione con il Conservatorio di Musica “G. P. da Palestrina”, intende esaltare il rapporto tra i grandi maestri dell'arte e la musica cui erano soliti ispirarsi. In linea con questo indirizzo le immagini mistiche di Mark Rothko, protagonista dell'espressionismo astratto americano che fu musicista autodidatta appassionato di Mozart, si sveleranno lentamente al ritmo del fortepiano di Giammarco.
 
Francesco Giammarco è nato a Trento, dove ha iniziato gli studi musicali. Deve la sua formazione pianistica alla scuola di Fausto Zadra, sotto la cui guida è diplomato con il massimo dei voti e si è perfezionato presso la “École Internationale de Piano” di Losanna. Ha inoltre seguito i corsi di Edith Murano a Ginevra e di Leonid Brumberg a Salisburgo. Si è esibito come solista, con orchestra e in varie formazione cameristiche, in tutta Italia, in Inghilterra, Germania, Austria, Svizzera, Slovacchia, Bulgaria e Stati Uniti. Accanto al normale repertorio pianistico si è dedicato con grande attenzione alla produzione pianistica italiana della prima metà dell’Ottocento, in particolare alla figura di Stefano Golinelli, di cui ha eseguito e inciso per la casa discografica Rivo Alto di Treviso, in prima assoluta e con grande riconoscimento della critica, Sonate e Studi da Concerto. Ha inciso anche l’integrale delle Sonate di Cherubini. In ambito cameristico si è esibito soprattutto in duo con violino, flauto, clarinetto e in trio. Ha eseguito in concerto l’integrale della musica cameristica con pianoforte di Mozart. Dal 1994 forma stabilmente un duo pianistico con Elisabetta Dessì, assieme alla quale ha affrontato un vasto repertorio, che spazia dall’integrale delle Sonate di Mozart e Clementi alle più significative composizioni del ‘900. Insieme hanno registrato due Cd ed hanno partecipato ad importanti Festival ed Istituzioni concertistiche (Roma, Torino,Como, Firenze, Accademia Filarmonica di Bologna, Festival Mozart di Rovereto e della Sassonia, Chicago). Da quasi dieci anni Francesco Giammarco suona anche il fortepiano. Lo scorso anno l’etichetta Stradivarius ha pubblicato un cd in duo con il flautista Enrico di Felice dedicato ad opere di Beethoven su strumenti storici.
 

Articoli

Le problematiche dell’area mediterranea a Cagliari
Sabato 13 gennaio in scena l'opera rock dei VADE
Il 31 dicembre evento speciale con spettacoli, musica, e...
Torna come da tradizione il party natalizio in rock...
Sabato 23 dicembre alle 21:30 nella cattedrale Santa Maria...
Il 25 dicembre a partire dalle 19 al Teatro Centrale
Lo spettacolo di Natale dal 25 al 30 dicembre al Teatro...
A Quartu Sant'Elena nel cuore della città: musica,...
Venerdì 22 dicembre alle 22 in via del Pozzetto a Cagliari
la coltivazione e i vari tipi di melone nell'Europa...
Giovedì 21 dicembre tappa con La partenza di Giuseppe e...
Una giornata all'insegna di racconti velenosi come...

Partners

Unica

Università degli Studi di Cagliari. Fondata nel 1620, conta oggi 6 Facoltà e oltre 32mila iscritti.

Internet Radio

Il più grande aggregatore mondiale di webradio su internet

 

Portale dedicato ai Professionisti della Radio

Ultimi video

Con Ed Carlsen parliamo di "Elusive Frames", suo secondo disco che presenterà al Palazzo Siotto di...
Insieme a Giacomo Deiana parliamo di "Pochi istanti prima dell'alba", suo primo disco da solista.