Barbara Casini torna in Sardegna

Il 6 e 7 dicembre al Jambalaya Jazz Lounge di Monserrato

Barbara Casini suonerà al Jambalaya Jazz Lounge di Monserrato il 6 e 7 dicembre prossimi e questo potrebbe già bastare per far vivere di vita propria un articolo. L'evento è, infatti, di tale portata che ogni appassionato di musica non dovrebbe accampare scuse e ritagliarsi il tempo per gustare questa artista sublime. Ciò che però meraviglia, è la capacità di Vittorio Sicbaldi, padrone-musicista e maître musicale del club, nell'allestire ogni settimana un palinsesto artisticamente notevole e completo che assurge il Jambalaya Jazz Lounge nell'Olimpo dei locali più importanti dell'intera Sardegna. Attivo da circa due anni, il ristorante monserratino ha ospitato nel suo palcoscenico alcuni tra i migliori artisti della scena nazionale e internazionale (Lino Patruno, Habaka Kay Foster Jackson, Andrea Pozza, Alessandro Di Liberto, Francesca Corrias, solo per citarne qualcuno), costituendo altresì un interessante crocevia per artisti di passaggio che non hanno voluto mancare di sfiorarne il proscenio, anche solo per una fugace jam session. Barbara Casini è indubbiamente la più importante interprete di musica brasiliana in Italia e negli anni ottanta, con il suo Trio Outro Lado, composto da Beppe Fornaroli alla chitarra e Naco alle percussioni, si è esibita con successo portando la sua musica intorno al mondo. Nella sua trentennale carriera, l'artista fiorentina ha collaborato con artisti del calibro di Lee Konitz, Phil WoodsEnrico Rava, Stefano Bollani, Giovanni Tommaso e nel prossimo weekend (venerdi e sabato) proporrà un viaggio musicale imperniato su alcuni dei brani più importanti della musica popolare brasiliana, viaggiando tra le musiche di Ary Barroso, Tom Jobim, Chico Buarque, Caetano Veloso, Gilberto Gil e imperlando l'atmosfera con le sue composizioni originali. 

Il concerto inizierà, in entrambi i giorni, alle ore 20:30 e il menù musicale sarà affiancato da un altro menù enogastronomico altrettanto raffinato, e chissà che il buon Alberto per l'occasione non diventi un eccellente preparatore di caipirinha, perchè, come si dice in Brasile: "Se a vida lhe der um limãofaça dele uma Caipirinha" (se la vita ti dà un limone, fanne una Caipirinha).

Info: www.jazzlounge.it

Simone Cavagnino

 

 

Informazione in lingua sarda
Interviste e speciali realizzati durante il festival

Articoli

Le problematiche dell’area mediterranea a Cagliari
Sabato 13 gennaio in scena l'opera rock dei VADE
Il 31 dicembre evento speciale con spettacoli, musica, e...
Torna come da tradizione il party natalizio in rock...
Sabato 23 dicembre alle 21:30 nella cattedrale Santa Maria...
Il 25 dicembre a partire dalle 19 al Teatro Centrale
Lo spettacolo di Natale dal 25 al 30 dicembre al Teatro...
A Quartu Sant'Elena nel cuore della città: musica,...
Venerdì 22 dicembre alle 22 in via del Pozzetto a Cagliari
la coltivazione e i vari tipi di melone nell'Europa...
Giovedì 21 dicembre tappa con La partenza di Giuseppe e...
Una giornata all'insegna di racconti velenosi come...

Partners

Internet Radio

Il più grande aggregatore mondiale di webradio su internet

 

È la prima street tv della Sardegna. Un nuovo canale che nasce per raccontare la vita, le produzioni e gli eventi.

Portale che raccoglie in modo ordinato per nazione e regione tutte le radio in FM e web mondiali

Ultimi video

Con Ed Carlsen parliamo di "Elusive Frames", suo secondo disco che presenterà al Palazzo Siotto di...
Insieme a Giacomo Deiana parliamo di "Pochi istanti prima dell'alba", suo primo disco da solista.