Barbara Casini torna in Sardegna

Il 6 e 7 dicembre al Jambalaya Jazz Lounge di Monserrato

Barbara Casini suonerà al Jambalaya Jazz Lounge di Monserrato il 6 e 7 dicembre prossimi e questo potrebbe già bastare per far vivere di vita propria un articolo. L'evento è, infatti, di tale portata che ogni appassionato di musica non dovrebbe accampare scuse e ritagliarsi il tempo per gustare questa artista sublime. Ciò che però meraviglia, è la capacità di Vittorio Sicbaldi, padrone-musicista e maître musicale del club, nell'allestire ogni settimana un palinsesto artisticamente notevole e completo che assurge il Jambalaya Jazz Lounge nell'Olimpo dei locali più importanti dell'intera Sardegna. Attivo da circa due anni, il ristorante monserratino ha ospitato nel suo palcoscenico alcuni tra i migliori artisti della scena nazionale e internazionale (Lino Patruno, Habaka Kay Foster Jackson, Andrea Pozza, Alessandro Di Liberto, Francesca Corrias, solo per citarne qualcuno), costituendo altresì un interessante crocevia per artisti di passaggio che non hanno voluto mancare di sfiorarne il proscenio, anche solo per una fugace jam session. Barbara Casini è indubbiamente la più importante interprete di musica brasiliana in Italia e negli anni ottanta, con il suo Trio Outro Lado, composto da Beppe Fornaroli alla chitarra e Naco alle percussioni, si è esibita con successo portando la sua musica intorno al mondo. Nella sua trentennale carriera, l'artista fiorentina ha collaborato con artisti del calibro di Lee Konitz, Phil WoodsEnrico Rava, Stefano Bollani, Giovanni Tommaso e nel prossimo weekend (venerdi e sabato) proporrà un viaggio musicale imperniato su alcuni dei brani più importanti della musica popolare brasiliana, viaggiando tra le musiche di Ary Barroso, Tom Jobim, Chico Buarque, Caetano Veloso, Gilberto Gil e imperlando l'atmosfera con le sue composizioni originali. 

Il concerto inizierà, in entrambi i giorni, alle ore 20:30 e il menù musicale sarà affiancato da un altro menù enogastronomico altrettanto raffinato, e chissà che il buon Alberto per l'occasione non diventi un eccellente preparatore di caipirinha, perchè, come si dice in Brasile: "Se a vida lhe der um limãofaça dele uma Caipirinha" (se la vita ti dà un limone, fanne una Caipirinha).

Info: www.jazzlounge.it

Simone Cavagnino

 

 

Interviste e speciali realizzati durante il festival
con Simone Cavagnino e Mario Evangelista

Articoli

di Giovanni Columbu
Incontro formativo
Mauro Porcu racconta vita e imprese delle leggende della...
Eventi teatrali, canti, musiche e balli popolari
Dal 29 settembre al 1 ottobre 2017
Festival Cantiere di Lavoro Teatrale XXII edizione
La Casa di Suoni e Racconti ospita il Teatro del Segno con...
A Cagliari dal 21 settembre al 21 novembre
A Cagliari dal 5 all'8 ottobre
Giornata nazionale delle Biblioteche
Le più importanti raccolte della letteratura pianistica
Ottava edizione del festival culturale ed enogastronomico

Partners

TuneIn

Un nuovo modo di ascoltare la musica, lo sport e le notizie da ogni angolo del mondo.

Ersu

Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario di Cagliari nato nel 1990.
 

Unica

Università degli Studi di Cagliari. Fondata nel 1620, conta oggi 6 Facoltà e oltre 32mila iscritti.

Ultimi video

Il musicista cagliaritano racconta il suo nuovo disco realizzato allo Studio della Giraffa di Marti Jane Robertson...
Il musicista di Orani presenta il suo concerto nel jazz club cagliaritano